Don Tonino … spettacolo teatrale

Don Tonino:

nato ad Alessano (Lecce) il 18 marzo 1935, Antonio Bello rimarrà sempre, anche quando sarà Vescovo, “don Tonino”.

L’8 dicembre 1957 è ordinato Sacerdote e dopo un anno sarà nominato maestro dei piccoli seminaristi. Nei successivi 18 anni sarà capace di mediare tra severità del metodo ed esigenze giovanili.

Alla fine degli anni ’70 è nominato parroco di Tricase: l’esperienza in parrocchia gli fa toccare con mano l’urgenza dei poveri, dei disadattati, degli ultimi.

Nel 1982 viene nominato Vescovo di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi e nel 85, presidente di “Pax Christi”.

Rinuncia ai “segni di potere” e sceglie il “Potere dei Segni: nascono così la Casa della Pace, la comunità  per i tossicodipendenti Apulia, un centro di accoglienza per immigrati dove volle anche una piccola moschea per i fratelli Musulmani.

Il 20 aprile 1993, consumato da un cancro, muore senza angoscia e con grande serenità.

 

‘Incontriamo’ don Tonino giovedì 4 settembre alle ore 21.00 sul sagrato di San Giuseppe da Copertino, nel centro storico della città.

4 settembre

Sugar Ladies … il 6 settembre a Copertino!

Il duo “Sugar Ladies” è un nuovo progetto salentino, nato nel 2010, che unisce il Blues a sonorità tipiche del Jazz melodico e del Soul. 

Il Duo si contraddistingue per la capacità di fondere la melodia (piano e voce) con il ritmo delle percussioni suonate contemporaneamente dalla stessa esecutrice, proponendo uno spettacolo originale e di grande impatto emotivo.

Il Duo ha partecipato, nell’ambito dell’Estate Copertinese 2012, alla 3° edizione del Concorso “Music Live” organizzato dal Comune di Copertino classificandosi al primo posto.

Il repertorio include brani di J.Brown, D.Ross, A.Franklin, Nina Simone, M. Boublè, B. Russel, M. Jackson ed altro, con versioni personalizzate e adrenaliniche che catturano fin dal primo ascolto.

Paola Lezzi: Piano e Percussioni

Eleonora Pascarelli: voce ed effetti ritmici

 

Per chi volesse ascoltarle, vi aspettiamo sabato 6 settembre alle ore 21.00 presso Palazzo di Città a Copertino.

 

6 settembre

Gambatesa (CB) e Copertino (LE): prove tecniche di gemellaggio

“Paesi distanti e diversi ma con un grande patrimonio culturale da condividere, scambiare e valorizzare”. Queste le parole d’ordine dettate dai delegati alla cultura delle amministrazioni comunali di Gambatesa e Copertino, Luca D’Alessandro dal paese fortorino, ospite dell’omologo Cosimo Lupo del comune salentino.

Luca-DAlessandro-e-Cosimo-Lupo

L’impulso ad iniziare un percorso finalizzato ad un gemellaggio tra i due comuni è partito del musicista copertinese Emanuele Raganato, arrivato a metà Agosto in Molise in qualità di presidente di giuria al 25° Festival della Canzone Dialettale Molisana. Nei due giorni trascorsi a Gambatesa per la kermesse canora, colpito dagli affreschi del Castello di Capua, firmati proprio da quel Donato Decumbertino, quasi sicuramente proveniente dalla sua stessa terra, e dopo aver apprezzato quanto il paese fortorino può offrire in termini di arte, storia, musica e tradizione, non ha esitato a mettere in relazione le due amministrazioni locali.

Nell’incontro tra i delegati alla cultura dei rispettivi comuni, tenutosi nella biblioteca di Copertino sabato 23 Agosto, sono emersi tanti punti di contatto  e la condivisione di tante belle iniziative da attuare in diversi settori. Si è parlato di musica di storia e di tradizioni, ma anche di sport (in particolare cicloturismo) nonché turismo itinerante. All’incontro ha partecipato anche la Pro-Loco di Copertino, associazione molto attenta nel fornire servizi turistici nella città salentina, nella persona della consigliera Laura Leo.

firmaguestbook

Per l’occasione è già attiva una pagina facebook dal nome Copertino LE – Gambatesa CB che in poche ore ha raccolto oltre 100 likes a riprova dell’interesse che le due comunità nutrono per l’iniziativa.

pagfb

Da Gambatesa l’amministrazione comunale ci tiene a sottolineare l’importanza della diffusione della cultura, la storia e le tradizioni locali al di fuori dei confini regionali come strumenti di marketing territoriale da promuovere ai fini di un ritorno turistico.

Ora la palla passa ai sindaci Carmelina Genovese (Gambatesa) e Sandrina Schito (Copertino) per l’ufficializzazione dei rapporti tra i due comuni.

 

Fonte: Gambatesa (CB) e Copertino (LE): prove tecniche di gemellaggio

Cinema Bellezza … cinema nei quartieri

Ritorna il CINEMA BELLEZZA a Copertino, e questa volta nelle periferie della città!

Con l’ormai atteso appuntamento di CINEMA BELLEZZA – un cinema inesistente per davvero che però si materializza all’improvviso, in un luogo insolito, un bene comune, un quartiere della città di Copertino, ASSAY, in collaborazione con Apulia Film Commission e Comune di Copertino, propongono un ciclo di tre proiezioni di pellicole girate in Puglia, nelle periferie della città. Se i primi appuntamenti hanno visto il Centro Storico come quartiere socio-culturale in cui disseminare Arte e Cinema tra la gente, i prossimi tre appuntamenti vedranno il CINEMA BELLEZZA spostarsi nelle periferie della città (Casole e La Grottella), proprio per continuare il percorso di riappropriazione di Bellezza e di luoghi di Cultura, per favorire l’incontro e la fruizione di nuovi immaginari, per sensibilizzare le coscienze al patrimonio artistico e paesaggistico della città, e innescare dibattiti, scambi intergenerazionali, ulteriori itinerari turistici, rigenerazione e sviluppo socio-economico.

Qui il calendario previsto, alla presenza dei registi, cast & crew, e in conversazione con la giornalista tv Azzurra De Razza.

  •  27 agosto, ore 20.30, presso la Chiesa di Santa Maria di Casole, il regista Edoardo Winspeare, lo sceneggiatore Alessandro Valenti, il produttore-attore Gustavo Caputo, e l’attrice Barbara De Matteis saranno nuovamente a Copertino con il film ”In grazia di Dio”. Per chi se lo fosse perso questa è l’occasione giusta per recuperare tale mancanza!

 

  •  9 settembre, dalle ore 20.30, presso la Chiesa di Santa Maria di Casole, accoglieremo per la prima volta a Copertino il regista Daniele Ciprì, con il suo ”È stato il figlio” – film girato a Brindisi, con uno splendido Toni Servillo. Regista culto di CinicoTV (Ciprì&Maresco), il regista ha appena terminato il suo secondo lungometraggio ”La Buca”, in sala a partire da fine settembre. Durante la serata aspettiamoci incursioni dal mondo dello spettacolo glocal!

 

  •  23 settembre, dalle ore 20.30, nel Chiostro del Vescovo presso il Santuario di Santa Maria della Grottella, sempre a Copertino, sarà la volta de ”L’Uomo Nero” di Sergio Rubini. Un film sui segreti di famiglia in cui la coppia Scamarcio – Golino interpreta i ruoli prinicipali ma nelle vesti di fratello e sorella!

 

CINEMA BELLEZZA è ideato e organizzato da ASSAY

in collaborazione con Apulia Film Commission e Comune di Copertino

per  ”C’è Copertino Estate 2014” Assessorato alle Politiche Culturali – Promozione del Territorio – Turismo – Politiche giovanili e il supporto dell’Associazione Fra Silvestro;  Cupertinum – Antica Cantina del Salento 1935; Guida Costruzioni srl, Copertino – Costruzioni Edili e Restauro.

 

a3 per stampa cinema nei quartieri

Gambatesa (CB) – Copertino (LE) … uniti nella storia e nella pittura!

Sabato 23 agosto 2014 alle ore 17, presso Palazzo di Città a Copertino, si terrà l’incontro tra l’Assessora alla Cultura di Gambatesa (CB), Luca D’ALESSANDRO, e l’Assessore alle Politiche Culturali di Copertino, Cosimo LUPO.

Il tutto ha inizio con il ritrovamento di una firma tra gli affreschi del Castello di Capua a Gambatesa (CB) che dice:

firma_Donato

L’Associazione Pro Loco, coinvolta da Emanuele Raganato, persona fondamentale per la realizzazione di questo incontro, parteciperà all’incontro presso il Comune.

Area pedonale nel Centro Storico

La Città di Copertino con delibera di giunta n. 102 del 05 agosto 2014 e con ordinanza n. 93/2014 del 07 agosto 2014 attiva, con decorrenza immediata, in via sperimentale un’area pedonale nel Centro Storico che comprende Piazza Del Popolo e Via Margherita Di Savoia nel tratto compreso tra Piazza Umberto I° e Via Verdi, con estensione temporale nel periodo 1 agosto – 30 settembre 2014 dalle ore 20,30 alle ore 2,00.

piazzaL’Amministrazione Comunale si propone la valorizzazione dei luoghi dalla forte valenza simbolica e storica favorendone la vivibilità e la fruibilità da parte di residenti e turisti, anche attraverso l’agevolazione di iniziative commerciali e culturali dirette a promuovere il centro storico. Pertanto, ha ritenuto opportuno adottare nuove misure di traffico  per assicurare la migliore vivibilità del centro storico, contribuendo al contempo a migliorare in generale la sicurezza della circolazione.

Sono esclusi dal divieto di circolazione:

  • i veicoli in servizio di Polizia,
  • i mezzi di emergenza, di pronto soccorso e di Protezione Civile,
  • nonché, salvo ulteriori provvedimenti adottati dal Comando di P.L. in relazione a particolari esigenze di viabilità, ai veicoli dei residenti che espongono contrassegno ovvero fotocopia ben leggibile della carta di circolazione dalla quale risulti l’ultimo indirizzo di residenza, la targa ed il tipo di veicolo

 

Per maggiori informazioni:

OST – Open Space Technology – 28/06/2014

 

pug3

Il 28 giugno scorso, nella Sala Civica presso l’Ex Convento delle Clarisse, si è svolto l’OST (Open Space Technology) che ha visto la pug2partecipazione di un folto numero di cittadini copertinesi.

L’incontro si è sviluppato in 4 fasi:

1. raccolta delle iscrizioni dei partecipanti all’OST;

2. presentazione dei lavori;

3. individuazione problematiche;

4. ricerca di possibili soluzioni attraverso tavoli di discussione;

In data 29 luglio, lo studio Barletti-Del Grosso e Associati, in qualità di progettisti incaricati, ha rilasciato il risultato dei report prodotti da ogni tavolo di discussione, consultabile cliccando il link: REPORT- OST copertino 28-6-2014