Don Tonino … spettacolo teatrale

Don Tonino:

nato ad Alessano (Lecce) il 18 marzo 1935, Antonio Bello rimarrà sempre, anche quando sarà Vescovo, “don Tonino”.

L’8 dicembre 1957 è ordinato Sacerdote e dopo un anno sarà nominato maestro dei piccoli seminaristi. Nei successivi 18 anni sarà capace di mediare tra severità del metodo ed esigenze giovanili.

Alla fine degli anni ’70 è nominato parroco di Tricase: l’esperienza in parrocchia gli fa toccare con mano l’urgenza dei poveri, dei disadattati, degli ultimi.

Nel 1982 viene nominato Vescovo di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi e nel 85, presidente di “Pax Christi”.

Rinuncia ai “segni di potere” e sceglie il “Potere dei Segni: nascono così la Casa della Pace, la comunità  per i tossicodipendenti Apulia, un centro di accoglienza per immigrati dove volle anche una piccola moschea per i fratelli Musulmani.

Il 20 aprile 1993, consumato da un cancro, muore senza angoscia e con grande serenità.

 

‘Incontriamo’ don Tonino giovedì 4 settembre alle ore 21.00 sul sagrato di San Giuseppe da Copertino, nel centro storico della città.

4 settembre

Leave a Comment