Copertino Città Natale

StampaLa coccarda simbolo natalizio è stata racchiusa in una forma tonda riconducibile ad una pallina di Natale.

Realizzata con dei colori e forme tipiche natalizie.

Il nome “Copertino Città Natale” vuole dimostrare la forte appartenenza al paese che viene rafforzata dalla presenza in alto della pigna, melograna, arancia e noci, frutta presente nei presepi tradizionali.

Little Copertino

miniCopertino

 

L’Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone” il 18 maggio u.s. ha inaugurato “Little Copertino”.

Little Copertino nasce dall’idea di voler realizzare, nel giardino dell’Istituto, una sorta di Parco storico-culturale, con la costruzione di alcune bellezze presenti nella cittadina.

Fino ad oggi sono state riprodotte tre strutture.

Le attività hanno avuto inizio nel 2009, con l’edificazione della chiesa di Santa Maria di Casole, mentre nel 2010, è stata avviata la fabbricazione del Castello, completata nel 2013 con la realizzazione della attigua Porta di San Giuseppe. Nell’a.s. 2013-2014 i lavori sono terminati con la realizzazione della Chiesa della Grottella.

Le tre compagini in miniatura sono state concretizzate da alunni ed esperti rispettando ogni dettaglio delle reali opere.

La piantumazione nel Parco di alcuni alberi di ulivo rende ancora più suggestiva la visione d’insieme, essendo l’ulivo stesso un bene prezioso del nostro territorio.

Il Parco può essere considerato un piccolo museo a cielo aperto, che è ogni giorno sotto gli occhi di tutti, così come lo è stato il suo sviluppo.

CHIESA DI CASOLE

20141205_093332

 

 

CASTELLO e PORTA DI SAN GIUSEPPE

20141205_093325

20141205_093349

 

 

 

CHIESA DELLA GROTTELLA

20141205_093237

 

 

 

 

Visitiamoci! – San Pietro in Lama

SanPietroInLama

Prende il via l’iniziativa che vede coinvolte alcune Pro Loco della Provincia di Lecce.

Questa mattina ha fatto da “padrona di casa” l’Associazione Turistica San Pietro in Lama che, nella persona del presidente Antonio Saponaro, ha dato il benvenuto agli amici delle Pro Loco e agli amici degli amici.

La visita nel borgo, illustrata dall’archeologa Valentina Pagano, ha visto la presentazione di:

  • Ospedaletto, punto di ristoro e di riposo per i “viaggiatori”;
  • bottega artigianale della sig.ra Piera, che si trova all’interno di alcune sale dell’Ospedaletto;
  • Palazzo Lisi, situato all’imbocco di via Roma (ex via Figuli, meglio nota come la via dei ceramisti);
  • Statua di San Nicola, testimonianza di una chiesa presente sul territorio che ora non c’è più;
  • Chiesa Matrice, dedicata all’Assunta con all’interno una tela di San Pietro appartenente ad una chiesetta del 1500 distrutta nel 1750;
  • serie di Corti, appartenenti a cittadini privati;
  • Chiesa di Sant’Antonio, in cui si trova una delle rare rappresentazioni della Madonna con il latte;
  • bottega artigianale del sig. Tonio Bisconti, che utilizza ancora una tecnica antica per la realizzazione di opere in ceramica;
  • Chiesa della Madonna dei Fiori, dedicata a San Luigi e caratterizzata dalle maioliche del Paladini;
  • bottega artigianale del sig. Tiberio Belligiano, che ha permesso al gruppo di vedere come si lavora l’argilla e come si creano gli oggetti che tutti noi conosciamo.

Si ringraziano i padroni di casa per l’accoglienza e … prossimo appuntamento il 20 dicembre a Copertino!!!

VISITIAMOCI_sanpietroinlama