Itinerario Josefino – 2^ Ristampa

L’Associazione Pro Loco ha realizzato la seconda ristampa della brochure “Itinerario Josefino” per i turisti, al fine di guidarli per le vie del centro ed indirizzarli nei luoghi legati al Santo dei Voli.

Copia di BROCHURE A SOFFIETTO-01

Stampa

Stampa

Si ringrazia per la collaborazione:

  • Città di Copertino
  • Istituto Comprensivo “San Giuseppe da Copertino”
  • Associazione “Cantieri Josefini”

 

Si ringraziano per la realizzazione della brochure:

dorabella

bebdellaporta

barsansone

bcc

copertinodayclinic

farmaciaportaluri

lepleiadi

ludovicogreco

manutenpower

nuovagrottella

otticavista

pcclinic

puntosnai

real market

FotograficaMente

fotografia - Copia

Il 24 febbraio p. v. alle ore 20.30 presso la sede della locale Pro Loco, prende il via il Corso di Fotografia “FotograficaMente”.

L’incontro prevede la presentazione del docente, delle quote di iscrizione e del calendario del corso.

PROGRAMMA DEL CORSO:
– Storia della fotografia contemporanea e delle arti visive
– La fotocamera digitale
– Photoshop
– Il reportage tematico
– Off camera
– La fotografia pubblicitaria
– La caccia fotografica
– Etica, deontologia professionale e copyright delle immagini

 

Per info: fotograficamente@prolococopertino.it

 

Documenti:

Modulo_iscrizione

Regolamento

 

fotografia

Visitiamoci! – Vernole-Acaya

vernole

Quarto appuntamento con Visitiamoci! Oggi la padrona di casa è stata la Pro Loco di Vernole.

Ritrovo alle ore 9.00 presso il Calvario di Vernole, i sempre più numerosi partecipanti hanno partecipato a ben due percorsi culturali, uno a Vernole ed uno ad Acaya.

Vernole:

  • Chiesa della Madonna della Visitazione: chiesa del 1600  dallo stile semplice. La chiesa si presenta diversa dalle sue origini, infatti la porta principale è stata spostata sul lato sinistro della chiesa e sul lato destro è stata aggiunta la “casa del custode”;
  • Chiesa di Sant’Anna: patrona di Vernole, protettrice delle partorienti. La chiesa, chiusa per lavori di restauro, esternamente si presenta con una struttura semplice e aggraziata;
  • Obelisco di Sant’Anna: con la statua della Santa rivolta verso la chiesa ad Ella dedicata;
  • Frantoio Ipogeo: ubicato nella Piazza principale della Città, dalla struttura calcarea, ricco di “stanze” che ospitavano muli, macina, addetti ai lavori e le olive da ottobre a marzo;
  • Chiesa di Maria SS. Assunta (Chiesa Madre): chiesa ricca di altari molto decorati all’interno e all’esterno una facciata con le statue di S. Oronzo, S. Giusto e S. Fortunato attorno all’ingresso e nel piano superiore le tre virtù teologali.

Acaya:

  • Castello di Acaya: architetto dell’opera Gian Giacomo dell’Acaya, struttura dalla forma quadrilatera, con una punta lanciforme e due torri. Il castello si presenta su 2 piani più uno ribassato (le scuderie). Recentemente ripulito, all’interno del cortile è possibile ammirare degli affreschi rinvenuti e degli scavi;
  • Chiesa della Madonna della Neve: ristrutturata nel 1900, si presenta a navata singola con ai lati diversi altari. La struttura è di due epoche differenti, infatti l’altare e la sagrestia sono del 1500 circa e la navata degli inizi del ‘900.

 

Si ringrazia la Pro Loco di Vernole per l’accoglienza e l’ospitalità.

Ci si vede di nuovo il 22 marzo p. v. a Monteroni.

 

 

11253960_10205935034128950_773839294_o