Visitiamoci! – Trepuzzi-Cerrate-Casalabate

casalabate - Copia

In un giorno caldissimo (18 luglio 2015) alle ore 8.30 abbiamo iniziato la nostra visita a Trepuzzi, incontrando tutti i partecipanti alla Stazione.

Grazie ad una guida, siamo entrati nella storia di Trepuzzi, cittadina, in passato, sempre pronta a difendersi dai pirati provenienti dal mare.

Ci siamo incamminati verso un frantoio ipogeo, molto grande e interessante costituito da piccole stanzette e oggetti dei vecchi tempi, nascosto agli occhi di chi non lo conosce.

Abbiamo proseguito la visita, visitando la Chiesa Nuova, che “tanto nuova non è”, alcune piccole cappelle (Cappella dell’Assunta e Cappella di Sant’Antonio Abate), con la madonna del latte e quella costruita lungo la via Francigena rispettivamente, ed infine la Chiesa Matrice intitolata a San Giuseppe Patriarca.

Abbiamo proseguito il nostro itinerario, visitando l’abbazia di Cerrate. Il restauro del complesso monastico è quasi finito, e abbiamo anche l’idea di quanto bello sarà e di quanto bello era in passato.

A Casalabate abbiamo visto l’Ancora Romana, in legno all’interno della Lega Navale Italiana.

Michela Fanciano

(9 anni)

 

Prossimo appuntamento a Squinzano il 5 settembre!

 

casalabate2

Leave a Comment