Impianto di decarbonizzazione per il recupero dei rifiuti organici

pieg

Il 29 aprile 2016 alle ore 9 presso il Castello del Comune di Copertino verrà presentata una proposta progettuale avanzata da INGELIA Srl, un’azienda spagnola leader nel trattamento e recupero della frazione organica dei rifiuti, riconosciuta e premiata sia a livello internazionale che nazionale.

La proposta prevede la realizzazione di un impianto di decarbonizzazione per il recupero dei rifiuti organici.

L’Amministrazione Comunale e l’Assessore all’Ambiente, Antonio Franco, ritengono utile approfondire il tema e dedicare un incontro con i tecnici dell’azienda ed esperti di vari settori, tra cui ingegneri, biologi, ambientalisti, per analizzare la proposta e valutare ogni dettaglio.

L’azienda ha accolto la richiesta di approfondimento e ha messo a disposizione risorse economiche e impegno per organizzare un workshop in cui verrà illustrato il progetto in ogni sua parte e in cui verranno presentate le tecnologie utilizzate dalla Società.

«È opportuno il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, perché sono decisioni che riguardano tutti, trattandosi di ambiente e salute – dichiara l’Assessore all’Ambiente del Comune di Copertino, Antonio Franco – vogliamo intraprendere un percorso partecipato in ogni sua fase ed avere chiaro ogni aspetto grazie alla partecipazione dei cittadini».

Un evento voluto per coinvolgere la comunità, incoraggiare alla partecipazione su temi fondamentali della vita di ognuno e comprendere insieme quale sia la città del futuro che vogliamo.

I rifiuti sono un’emergenza e non si può non considerare una proposta avanzata da un’azienda riconosciuta in tutta Europa per il suo operato eticamente indiscutibile.

La cittadinanza è inviata a partecipare attivamente.

Il Sindaco – Sandrina Schito
Assessore Ambiente – Antonio Franco

PROGRAMMA Workshop 29 aprile 2016

 

Il Rosario della gloriosa Vergine

1maggio

Domenica 1 maggio 2016 alle ore 19.30 presso la Parrocchia “Beata Vergine Maria del Rosario” verrà presentato il libro

Il Rosario della gloriosa Vergine

Iconografia e iconologia mariana in Terra d’Otranto (secc. XV-XVIII)

Durante l’evento interverranno:

  • padre Gianni DISTANTE op – Basilica di San Nicola – Bari
  • Regina POSO – Università del Salento

Modera l’incontro

  • Mario SPEDICATO – Università del Salento

La serata sarà allietata dagli interventi musicali del coro SIDEREUS di Leverano.

 

2maggio

Lunedì 2 maggio 2016 ore 17.30 convegno di studio presso il salone “Mons. Mennonna” della Parrocchia Beata Vergine del Rosario su:

La predicazione domenicana nel Salento tra medioevo ed età contemporanea

Intervengono:

  • padre Gianni DISTANTE op – Basilica di San Nicola – Bari
  • Stefano ZAMMIT – Università di Malta
  • Aldo CAPUTO – Società di Storia Patria per la Puglia
  • Giovanni VINCENTI – Società di Storia Patria per la Puglia
  • Maria CAZZATO – Centro Studi Salentini

Modera l’incontro

  • Mario SPEDICATO – Università del Salento

“Lo Stato dell’Arte” – Cultura Turismo e Territorio

9578_1744096549140203_815990310930831294_n

“LO STATO DELL’ARTE. Forum Cultura Turismo Territorio” organizzato dalla CITTÁ di Copertino e dal MiBACT – POLO MUSEALE della PUGLIA (Castello Angioino – Copertino) in collaborazione con Regione Puglia, PUGLIA PROMOZIONE, Provincia di Lecce, Curia Vescovile –  Diocesi Nardò Gallipoli, Istituto di Culture Mediterranee, GAL Terra d’Arneo, SAC Arneo Costa del Ginepri, Union 3, Comuni gemellati di Osimo, Poggiardo e Cupertino – California USA ed Associazione Città Slow.

È un evento voluto per creare un’occasione di confronto con tutte le realtà istituzionali, politiche, economiche, culturali, professionali e sociali sui temi della cultura e del turismo in funzione di un progetto di riqualificazione e rivalutazione della nostra città e del nostro territorio in modo strategico e coordinato.

Si vuole avviare un percorso di crescita strutturale reale per cui sarà necessario un comune metodo di lavoro, condiviso e partecipativo che verrà inaugurato con “LO STATO DELL’ARTE. Forum Cultura Turismo Territorio””.

Tutti gli operatori attivi della cultura e del turismo sono i veri protagonisti e gli unici che possono  creare positive sinergie per lo sviluppo di programmi mirati, efficaci e ben definiti.

Il turismo offre grandi opportunità per la valorizzazione del nostro straordinario patrimonio storico, artistico e naturalistico sia rispetto alla comunicazione delle identità dei territori, ma soprattutto in termini di attrazione di nuove risorse per la loro conservazione e rivalutazione.

È chiara la necessità di creare un confronto con tutti i soggetti pubblici e privati per ascoltare ed accogliere esigenze, proposte, azioni per un impegno comune nel raggiungimento di risultati definiti in tempi certi, valorizzando in questo anche l’iniziativa libera di privati e associazioni.

Questo appuntamento costituisce un primo passo per indirizzare questa evoluzione al fine di consolidare il vantaggio competitivo del nostro territorio e di contribuire allo sviluppo dell’economia e alla creazione di nuove modalità di cooperazione.

Si tratta di un’opportunità che non possiamo non cogliere e di una responsabilità inderogabile verso i nostri territori.

Vogliamo proporre un’innovazione di metodo attraverso l’individuazione di una direzione chiara nella quale muoversi mediante un approccio coordinato tra tutti gli attori coinvolti, condizione imprescindibile per operare efficacemente nel mercato globale. Il turismo non può più essere vissuto come faccenda di esclusivo interesse degli addetti ai lavori.

Si vuole immaginare ed attuare la progettazione di azioni per un territorio  frutto della creatività e del contributo di tutti, per una rinascita e riscoperta delle potenzialità del territorio stesso e del paesaggio.

L’evento in programma è previsto per il giorno giovedì 14 aprile 2016, alle ore 9 nella cornice del Castello di Copertino.

Verrà animato un momento di dialogo e incontro tra istituzioni, enti locali, operatori turistici e culturali e tutti coloro che hanno a cuore il destino della nostra città e vorranno contribuire a definire nuovi percorsi partecipativi e nuovi processi di sviluppo culturale e turistico del territorio.

Durante l’incontro si discuterà di:

  • Obiettivi da definire insieme
  • Risorse a disposizione o da intercettare
  • Strumenti da utilizzare per la promozione culturale e turistica del territorio
  • Opportunità offerte dalle modalità partecipative
  • Proposte operative e organizzative

 

Programma della giornata:

ore 9:00  Registrazione partecipanti e prenotazione interventi

MODERA: Raffaele Gorgoni – Giornalista RAI

ore 9:30 – 11:00 Saluti

  • COMUNE DI COPERTINO, Sindaco Sandrina Schito;
  • Il nuovo POLO MUSEALE della PUGLIA (Castello Angioino – Copertino): elemento di attrazione e rilancio, Dirigente Fabrizio Vona;
  • Piano Strategico 2014-2020  #Puglia365: REGIONE PUGLIA, Assessore Cultura e Turismo, Loredana Capone;
  • PUGLIAPROMOZIONE, Commissario Straordinario Paolo Verri, Direttrice Stefania Mandurino;
  • Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia Dirigente Avv. Pellegrini Silvia;
  • PROVINCIA DI LECCE, Presidente Antonio Maria Gabellone;
  • Curia Vescovile- Frati Minori Conventuali, Padre Vincenzo Giannelli;
  • Istituto di Culture Mediterranee, Direttore Luigi De Luca;
  • Strumenti di programmazione concertata di successo:
    • GAL Terra d’Arneo, Presidente Cosimo Durante;
    • SAC Costa dei Ginepri, Sindaco della Comune di Nardò Marcello Risi e Assessore al Turismo del Comune di Nardò, Cosimo Natalizio;
    • UNION 3, (Unione dei Comuni: Arnesano, Carmiano, Copertino, Lequile, Leverano, Monteroni di Lecce, Porto Cesareo, Veglie) Presidente, Sindaco del Comune di Carmiano Giancarlo Mazzotta;
  • “SI- VIAGGIA – 36mo educational”, Dr.ssa Carmen Mancarella tutor di e inviata di IN VIAGGIO e BELL’ITALIA.

Ore 11:00 -11:45  Interventi

Ore 11:45 – 13:30

VISIONI – IDEE – PROGETTI – REALTÁ:

  • Nuove sinergie: i matrimoni nelle strutture ricettive e d’epoca e nel Castello di Copertino;
  • COPERTINO CITTA’ SLOW – Adesione alla rete internazionale, Segretario Generale Piergiorgio Oliveti, Associazione CITTÁ SLOW INTERNATIONAL;
  • Progetto CULTURANZE (Baratto Culturale), a cura di Sandro Tasco;
  • Nel cuore del tempo, Programmazione Stagione Turistica 2016, Assessore alla Cultura e al Turismo Cosimo Walter Lupo;
  • Gemellaggi – Unioni di Comunità:
    • Vice Sindaco – Assessore Cultura del Comune di Osimo Mauro Pellegrini;
    • Sindaco del Comune di Poggiardo Giuseppe Colafati;
  • Nuovo Albo Comunale delle Associazioni, degli attori del Turismo e della Cultura.

All’evento saranno presenti i giornalisti:

  1. Maria Passalacqua, direttore di bolognainfoma.it BOLOGNA
  2. Silvia Donnini, direttore di tiguido.org MILANO
  3. Mariella Morosi  di  ITALIA A TAVOLA ROMA
  4. Marina Cioccoloni di taccuinodiviaggio.it  e CaravaneCamper ROMA 2
  5. Luciano Cravotto e Renato Banfi, direttori di cosabolleinpentola.it MILANO e riviste diffuse gratuitamente nei SUPERMERCATI CRAI  della Lombardia e ambienteeuropa.com MILANO MATRIMONIALE
  6. Emilio Dati e signora, corrispondente dalla Puglia di Itinerari e luoghi
  7. Ennio Cozzolino, fotoreporter autore delle GUIDE DELLA DE AGOSTINI
  8. Francesca Barbarancia manager di SI VIAGGIA il sito specializzato in turismo di virgilio e libero
  9. Franco Vergnano  de Il Sole 24 ore
  10. Franca Capecchi, collaboratrice de IL TIRRENO di Pistoia e Firenze
  11. Luigi Vinceti e signora, collaboratore del LA Gazzetta di Reggio Emilia, Reggio Emilia e del sito natoconlavaligia.com  Ferrara

Sarà il primo di una serie di appuntamenti in cui si genereranno le linee guida da seguire e gli obiettivi da raggiungere attraverso la costruzione di una programmazione specifica.

La partecipazione è gratuita e richiede una previa iscrizione da parte di tutti gli operatori turistici e culturali, le associazioni, le strutture ricettive e di ristorazione interessati, inviando “nome cognome e n. tel” a politicheculturali.copertino@gmail.com  entro martedì 12 aprile 2016 .