Guida e accompagnatore turistico: dall’11 ottobre iscrizione al concorso

Approvata la delibera per i bandi: prove scritta, orale e una in lingua scelta dal candidato. Abolito l’obbligo del rinnovo triennale del tesserino personale.

 

LECCE – Sono stati approvati i bandi di concorso per il conseguimento dell’abilitazione come guida turistica e accompagnatore turistico. Non solo: è stato anche eliminato l’oblbigo del rinnovo triennale per l’esercizio della professione.

La giunta regionale ha dato il via libera al provvedimento che dovrebbe rimettere in moto un settore rimasto fermo dall’entrata in vigore della legge regionale del 2012 che delegava alle Province l’onere delle procedure concorsuali, ma gli enti locali hanno lamentato sempre la mancanza di risorse.

Ora che la competenza è direttamente della Regione, si potrà sbloccare la situazione:  al bando potrà aderire chiunque abbia un diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) o di diploma conseguito all’estero per il quale sia stata valutata la corrispondenza dalla competente autorità italiana.

“Il racconto del territorio, della sua storia, delle sue tradizioni, delle bellezze naturali e delle curiosità enogastronomiche è oggi strategico per l’accoglienza dei turisti e per la loro capacità di vivere una esperienza di viaggio soddisfacente ed emozionante – ha commentato l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone -. A raccontare il territorio sono soprattutto le guide e gli accompagnatori turistici che devono quindi avere una professionalità specifica,anche perché se i turisti avranno avuto un approccio positivo potranno poi a loro volta raccontare la Puglia sui social o con il passa parola. Ecco perché vi era tanta attesa per l’approvazione di un  bando regionale che finalmente riordinasse il quadro delle competenze richieste per tali professioni”.

La delibera approvata dalla giunta prevede l’obbligo dell’esame in almeno una lingua straniera a scelta del candidato, il superamento di una prova scritta (con quesiti  a risposta multipla) e una prova orale.

Inoltre, tutti coloro che hanno già  conseguito l’abilitazione e vogliono ottenere l’abilitazione ad esercitare in lingua, potranno sostenere l’esame di lingua straniera (solo orale).

La domanda di ammissione all’esame di abilitazione per l’esercizio della professione di guida turistica e di accompagnatore turistico deve essere presentata con modalità esclusivamente telematica  alla Regione Puglia entro il termine perentorio  del  10 novembre 2016, ore 23.59. Il sistema sarà attivo dalle 12 dell’11 ottobre.

Pro Loco Solidali Salentine

Sabato 17 settembre 2016 alle ore 19.00 le Pro Loco di:

  • Acquarica di Lecce,
  • Borgagne,
  • Calimera,
  • Cannole,
  • Carpignano Salentino,
  • Casalabate,
  • Castrì di Lecce,
  • Castrignano de’ Greci,
  • Copertino,
  • Cursi,
  • Martano,
  • Melendugno,
  • Melpignano,
  • Minervino,
  • Muro Leccese,
  • Palmariggi,
  • Santa Cesarea Terme,
  • Serrano,
  • Sternatia,
  • Surbo,
  • Uggiano La Chiesa, e
  • Vernole

organizzano una serata solidale per Amatrice e tutti i territori colpiti dal sisma:

Un giorno insieme: maratona della solidarietà

Tra piatti tipici. cucina, animazione e musica ci saranno in concerto: I Trainieri, Aria Corte e Anemo Palèo.

14233172_1213433502021273_722150739979888836_n

Cupirtinu ecchiu – Mostra fotografica

In occasione delle festività di San Giuseppe, Santo dei voli e patrono della Città di Copertino, dal 16 al 19 Settembre 2016, l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” organizza, con la collaborazione della Città di Copertino, dell’Università del Salento e di alcuni fotoamatori, una mostra fotografica, dal titolo “Cupirtinu ecchiu – Ieri ed Oggi“, curata dal dott. Danilo Manta, storico della fotografia.

Il percorso, vede contrapporsi la “Cupirtinu” di oggi, attraverso delle immagini che narrano le modernità del paese, al “Cupirtinu ecchiu”, di ieri, che grazie all’ausilio di foto di repertorio, ricordano come in un viaggio, le origini del paese, ne valorizzano il territorio e le tradizioni autoctone facendone innamorare allo stesso modo sia chi ci vive da sempre, sia chi lo incontra per la prima volta.

La mostra si svilupperà tra i locali della Pro Loco e quelli della Sala Civica (rispettivamente via Margherita di Savoia e via Giuseppe Verdi), nel cuore del centro storico e sarà visitabile gratuitamente nei seguenti giorni:

  • venerdì 16 settembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00;
  • sabato 17 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • lunedì 19 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00.

14203234_1213266342037989_5595326973950028667_n

Avion Travel – Re Tour

L’appuntamento più importante dell’estate dopo 10 anni gli Avion travel si riuniscono per un grande concerto a Copertino (Lecce) Re Tour

AVION TRAVEL -in concerto

PEPPE SERVILLO (voce)
FAUSTO MESOLELLA (chitarre)
MARIO TRONCO (tastiere)
MIMI’ CIARAMELLA (batteria)
FERRUCCIO SPINETTI (contrabbasso)
PEPPE D’ARGENZIO (sax)
Giovedì 18 agosto 2016 a Largo Castello alle ore 21,00 – ingresso libero – posti a sedere
aviontravel
AVION TRAVEL

La Strategia di Sviluppo Locale in Terra d’Arneo…2014-2020

Venerdì 19 agosto 2016 alle ore 10.00 presso la Chiesa delle Clarisse (Piazza del Popolo) si terrà il workshop di informazione, orientamento strategico e confronto su:

La Strategia di Sviluppo Locale in Terra d’Arneo nella nuova programmazione 2014-2020

PSR Puglia 2014/2020 – Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale LEADER”

L’incontro si svilupperà sulle seguenti tematiche:

  • come costruire una strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo
  • turismo sostenibile e turismo enogastronomico: obiettivi di filiera, strategie di sviluppo
  • prospettive, sfide e opportunità nella nuova programmazione 2014-2020

Discuteranno:

  • Sandrina Schito – Sindaco Città di Copertino
  • Sebastiano Leo – Assessore alla Formazione e Lavoro Regione Puglia
  • Cosimo Durante – Presidente GAL Terra d’Arneo
  • Giosuè Olla Atzeni – Direttore GAL Terra d’Arneo
  • Francesco Trono – Consigliere GAL Terra d’Arneo
  • Agnese Pellegrini – Giornalista ed esperta di turismo culturale
  • Michele Peragine – Presidente Associazione Giornalisti Agroalimentare di Puglia

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Sviluppo locale

Fermenti … Soul e birre d’arte

L’Associazione Crew In, l’agenzia Mad Management, il Comune di Copertino ed il Polo Museale di Puglia nell’ambito della rassegna “io che amo solo te organizzano:

FerMenti , soul e birre d’arte

un festival della Black-music e nel contempo un festival delle birre artigianali con artisti e birre che provengono da varie parti del mondo. Un evento che è alla prima edizione, ma parte con un vantaggio importantissimo, essere ospite di un contesto architettonico meraviglioso, il Castello Angioino di Copertino. FerMenti vuole accogliere al suo interno anche arte, bio, gastronomia ecc. , insomma 4 giorni pieni di FERMENTO in cui non mancheranno incontri a tema e sorprese, inoltre ad accompagnare le degustazioni dell’ottima birra ci sarà anche uno spazio gastronomico studiato per l?occasione; all?interno dell?atrio, infatti, è previsto un buffet che sarà somministrato da una azienda di catering salentina per promuovere i piatti tipici di questa zona.

FerMenti è la prima edizione di un evento che ha come fine principale la promozione al territorio che si svolgerà secondo il seguente calendario:

FRANCESCA TOURÈ 08 agosto

Gimme Some Lovin’ 

Francesca Tourè è una delle voci più rappresentative del panorama italiano, tutti ricordano il successo avuto con i Delta V Se telefonando. Dopo 7 album e tante collaborazioni (Claudio Cecchetto, Mietta, Delta V, Articolo 31, Elio e le Storie Tese, Eros Ramazzotti, Gemelli Diversi), Gimme Some Lovin’ è un progetto di R&B che esalta le magnifiche doti vocali di Francesca.

SHARON GITAU 09 agosto

Voice of Soul

La cantante londinese Sharon Gitau, con la sua vove calda e potente e con una rara estensione vocale, è attiva da oltre 20 anni sulle principali scene e palcoscenici inglesi ed internazionali, con apparizioni radiofoniche e televisive alla BBC ed altre enti. Vanta collaborazioni con famosi artisti e produttori come: Des Mitchell, Yann Dulche, Supertonic Sound Club, Natural Born Skillaz, Tony Cannan Set ed altri.  Ha composto la musica per il premiato film ” The Apothecary ”

VONN WASHINGTON 11 agosto

Black & Soul Groove Machine 

Questo progetto artistico è un viaggio di emozioni che inizia dagli anni 60 fino ad oggi  attraverso tanti generi che hanno caratterizzato la Black Music. Blues, Jazz, R&B, Soul, Funky ed infine il Rap e l’Hip-Hop. Brani che hanno lasciato un solco indelebile nel libro della musica di tutti i tempi sono stati ripresi, rielaborati e montati da Vonn, in un concerto favoloso dove spicca in maniera elegante la sua voce e la tecnica sullo strumento, il basso. Bassista di Zucchero ha lavorato in tanti progetti con artisti internazionali.

SCHEOL DILU MILLER 12 agosto

Dilu 

Cantante/Vocalist giamaicana, nuova stella del blues/rhythm ‘n’ blues moderno, reggae, soul, gospel, funky, house, acid jazz e della contaminazione etnica. Negli ultimi 15 anni, ha partecipato a numerosi Concerti e Festival blues/soul. Ha collaborato con grandi artisti come Billy Cobham, The Norwegian Soul Band, Tony Coleman, JestoFunk, Mariah Carey, Jason Langley, Wendy Lewis, her brother-Emanuel Miller, Larry Ray, Jamaica Age, Arthur Miles, Herbie Goins, the late Julius Green, Kay Foster Jackson, BlueInBlues, Joyce Yuille.

Fermenti locandina web

Itinerario Josefino…3^ ristampa

L’Associazione Pro Loco ha realizzato la terza ristampa della brochure “Itinerario Josefino” per i turisti, al fine di guidarli per le vie del centro ed indirizzarli nei luoghi legati al Santo dei Voli.

 

brochure a soffietto int

brochure a soffietto est

 

Si ringrazia per la collaborazione:

  • Città di Copertino
  • Istituto Comprensivo “San Giuseppe da Copertino”
  • Associazione “Cantieri Josefini”

Si ringraziano per la realizzazione della brochure:

 

avis

la dea della bellezza

il forno

oltremare

la corte

le pleiadi

lanterna

vepal

b&b della porta

cairo melograno

grottella

cisl

bcc

Alla Bua … alla Cupertinum

ALLA BUA_3

Sabato 6 agosto, la Cupertinum, Antica Cantina del Salento, si trasforma in un palcoscenico sotto le stelle con il concerto degli ALLA BUA, il più elettrizzante gruppo di pizzica pizzica!
Musica entusiasmante, grandi vini e prelibati cibi del territorio da degustare. Un’esperienza multisensoriale! Una serata da non perdere.

Sabato 6 agosto, ALLA BUA in concerto, presso la Cupertinum Antica Cantina del Salento, in via Martiri del Risorgimento 6, a Copertino. Inizio concerto alle ore 21.00. Inizio degustazioni alle ore 20.00.

Gli Alla Bua nascono dalle esperienze più tradizionali della cultura musicale salentina. Si sono formati inizialmente tra le ronde della storica festa di San Rocco a Torrepaduli, nelle notti itineranti del canto pasquale di Santu Lazzaru, nelle tipiche feste delle curti fatte di vino, voci spiegate e incessabili tamburelli. I sei componenti: Gigi Toma (voce e tamburello), Irene Toma (oboe e voce), Fiore Maggiulli (tamburello e voce), Francesco Coluccia (fisarmonica), Michele Calogiuri (violino), Dario Marti (chitarra).

“Alla Bua” era una locuzione utilizzata dagli anziani del Sud Salento per accompagnare i canti di lavoro o d’amore. Parola ripetuta, come fosse un mantra, costituiva una sorta di bordone, sostegno alla voce principale. Il significato etimologico sembrerebbe provenire dalla lingua grica (idioma della zona del Salento detta Grecìa). Alla Bua starebbe dunque per altra via, altra cura, medicina alternativa. È in questo concetto che si concretizzano lo spirito e il suono del gruppo. La cura dai mali del passato, quelli provocati dal morso velenoso della leggendaria taranta, che diviene oggi, similmente, una cura contro la frenesia e la piattezza della società moderna: una cura a suon di pizzica pizzica, danza forte, calda e liberatoria. Il primo lavoro autoprodotto dal titolo “Stella Lucente” risale al 1999, esperienza che porterà, nel 2002, al più maturo “Alla Bua”. I successivi album: “Limamo”, 2004; “Saratambula”, 2007; “Scattuni”, 2010, “Russutesira”, 2013.

Dopo aver festeggiato le nozze d’argento nel 2015, gli Alla Bua sono pronti, anche quest’anno, a tornare sul palco per un travolgente tour che farà compagnia a tutti i fans per l’intera estate. La capacità di essere sempre attuali senza mai tradire le aspettative di chi affida alla musica popolare una funzione quasi catartica, è il segreto di un successo che si conferma nel tempo. In un flusso di continua innovazione, dalla quale non si può prescindere, il rispetto della tradizione viene garantito dando spazio ai temi contemporanei. L’album Salenticidio nasce con l’intento di trasmettere, attraverso dieci brani, l’importanza della tutela e salvaguardia del nostro territorio; la necessità d andare oltre la bellezza del mare e l’esigenza di far corrispondere alle acque cristalline lo specchio di una società sempre più consapevole e protagonista del proprio futuro.

Gli Alla Bua hanno suonato in tutte le principali città d’Italia e nel mondo, dalla Bulgaria agli USA, dalla Russia alla Cina.

 

Per infoCUPERTINUM, Antica Cantina del Salento 1935

Enoteca del Copertino, Via Martiri del Risorgimento 6, Copertino (Le)

tel+fax 0832.947031; www.cupertinum.it

ManifestoAllaBuaWEB

Taxi a 2 piazze

Oggi 21 luglio 2016 in Piazza del Popolo alle ore 21,00, La Compagnia la Busacca, presenta

TAXI A DUE PIAZZE – farsa di Ray Cooney

Personaggi e interpreti

  • Mario Rossi – Salvo Cezza
  • Walter Fattore – Sasy Piccolo
  • Carla Rossi – Stefania Bocco
  • Barbara Rossi – Chiara Brunetta
  • Brig.Gianna Percoco – Antonella Rizzo
  • Brig. Paola Ferroni – Claudia Mancino
  • Bobby Franchetti – Antonio Sparascio
  • Fotografa – Noemi Centonze

regia di: Francesco Piccolo

Mario Rossi è un tassista sposato con Carla Rossi e residente in Piazza Risorgimento 25. Ma Mario Rossi è anche un tassista sposato con Barbara Rossi e residente in piazza Irnerio 100.Un curioso caso di omonimia con tanto di identica professione? No: i due Rossi sono la stessa persona. Il tassista è bigamo e ha sposato Carla in chiesa e Barbara in comune 4 mesi dopo. Seguendo una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro, e grazie al lavoro di entrambe le mogli, Mario riesce per 2 anni a vivere nascondendo la verità a Barbara e Carla. Tutto si complica quando, per salvare un’anziana signora da uno scippo, Mario riceve una brutta botta in testa che lo costringe, privo di sensi, al ricovero in ospedale. Al risveglio il tassista, ancora confuso, darà a un infermiere l’indirizzo della prima moglie, e, a un altro impiegato dell’ospedale quello della seconda.La denuncia arriverà quindi a due diversi commissariati di due diverse zone, che a loro volta si attiveranno mandando a indagare due diversi ispettori.Anche la stampa farà la sua parte inviando a casa di Mario una fotografa che scatterà la foto che verrà pubblicata sulla copertina del “Messaggero”.Ciò che seguirà sarà una serie di equivoci, coincidenze e bugie che, con l’aiuto disperato di Walter Fattore, amico di Mario Rossi, intricheranno a tal punto la trama da condurre a un finale inaspettato e sorprendente. Intreccio parossistico, recitazione funambolica, risate a non finire.

07 IO CHE AMO SOLO TE 70x100 TAXI A DUE PIAZZE-02