Eu Daimon – Festival della Filosofia in Magna Grecia

L’edizione salentina del Festival della Filosofia “Eu-Daimon”

Gallipoli-Copertino 07-10 marzo 2017, vedrà la partecipazione di circa 600 studenti liceali provenienti da tutta l’Italia – che insieme vivranno l’antico percorso della cultura magno greca, i giovani partecipanti sentiranno l’orgoglio di appartenenza ad un territorio che ha generato il pensiero occidentale a fondamento dell’identità europea.

Il Festival torna per la seconda volta in Salento grazie alla collaborazione con ‘Caroli Hotels Srl’, all’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” di Copertino, la Città di Copertino, il Comune di Gallipoli, Polo Museale della Puglia – Castello di Copertino, la Facoltà di Lettere e Filosofia, Lingue e Beni Culturali dell’Università del Salento, la Provincia di Lecce.

Ripercorreremo insieme quel viaggio verso quel logos comune a tutti noi, per assaporare l’intima koinè mediterranea. Eu-daimon, la Felicità, osserva Aristotele, è il fine al quale ogni uomo tende. Colui che la realizza necessariamente la condivide con gli altri e li spinge a promuovere il proprio ben-essere. Solo se ciascuno esercita il filosofare per sé insieme all’altro, comprendendo l’altro, può essere pienamente se stesso. Se questo è vero per le più profonde ed autentiche ragioni della riflessione umana che l’Ellade realizza in Magna Grecia, lo è soprattutto in quel territorio estremo delle penisola italica, strenuamente proteso tra oriente ed occidente, baciato e corroso dal vento e dal sole, che è il Salento. Gallipoli ne è una delle realtà più significative.

Solo a voler partire dal nome che, ci piace credere, sia quello della kallipolis “la città bella”. Saremo anche a Copertino, splendida Città dal magnifico centro storico impreziosito dallo straordinario castello angioino. Giuseppe Desa, Santo di Copertino molto ‘amato’ da Carmelo Bene e protettore degli studenti, guarderà – dall’alto delle sue levitazioni e con curiositas – le attività del Festival.

Il Festival della Filosofia in Magna Grecia, è un’esperienza didattica formativa che invita i partecipanti a realizzare un percorso filosofico fuori e dentro sé, nasce in un luogo simbolo della filosofia occidentale, l’antica Elea, e dal 2012 diventa itinerante proponendo e promuovendo le attività in alcuni dei più suggestivi luoghi simbolo della cultura mediterranea (Cilento, Velia, Metaponto, Matera, Otranto, Lecce, Siracusa, Noto, Bronte-Etna). Dal 2015 si tiene nella madrepatria in Grecia ad Atene, Corinto e Delfi.

Giunto alla ventitreesima, per il valore culturale è stato premiato nel 2011 dalla medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, nel corso degli anni ha accompagnato migliaia di studenti, provenienti da tutta Italia, nella speculazione e nella pratica filosofica.
L’aspetto fortemente innovativo che caratterizza il percorso è la metodologia della ricerca- azione che si esplicita nella passeggiata filosofico teatrale, nei dialoghi filosofici, nei concorsi e nei laboratori di filosofia pratica.

Il Festival è una magica agorà dove gli adolescenti si confrontano, praticano l’ascolto e rinnovano se stessi. L’iniziativa ha stimolato, in questi anni, l’avvio di una importante relazione tra docenti e allievi, che insieme creano spazi di fiducia, di riflessione, per incrementare lo sviluppo del pensiero critico. I liceali sperimentano un percorso di conoscenza esperienziale capace di contribuire alla crescita personale, attraverso una metodologia attiva che mette al centro la persona e il suo sentire.

Il Festival è ideato, progettato ed organizzato da Giuseppina Russo e da Iriana Marini rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia, in uno con il comitato organizzativo composto dal prof. Salvatore Ferrara direttore scientifico, dalla professoressa Annalisa Di Nuzzo responsabile della metodologia e Vincenzo Maria Saggese responsabile dell’area artistico-creativa.

L’iniziativa si colloca tra gli eventi nazionali di approfondimento culturale ed è, dunque, uno strumento di valorizzazione del territorio che innesta in una più ampia strategia di riqualificazione l’offerta culturale.

L’evoluzione dell’iniziativa passa naturalmente anche attraverso intese con le istituzioni territoriali e culturali e con quanti tra gli organismi impegnati nello sviluppo delle economie locali, vorranno partecipare, per avviare una rete di relazioni internazionali e scambi socio-culturali, nell’intento di favorire, promuovere e sviluppare la cultura dei territori della Magna Grecia.


Cupertino a Copertino … scambio culturale

gemcuco

Nuovo appuntamento con i nostri concittadini americani. Dal 2 al 10 aprile 2016 verranno a trovarci alcuni studenti di Cupertino ospitati da famiglie di Copertino che avranno modo di condividere con i nostri studenti delle giornate all’insegna della Cultura e della Tradizione. Il programma, inserito all’interno del Gemellaggio tra le due Città Sorelle, è stato sviluppato dal Comitato per il Gemellaggio, la Città di Copertino e l’Istituto “San Giuseppe da Copertino” con la collaborazione di associazioni del territorio.

Qui di seguito il programma delle giornate:

CUPERTINO, CA – USA – COPERTINO – ITALIA CITTÀ SORELLE

PROGRAMMA COMPLETO DEL “PROGETTO SCAMBIO STUDENTI”  2 – 10 APRILE 2016

 

SABATO, 2 Aprile

Ore 13.30 – Arrivo presso la stazione di Lecce

Accoglienza e pranzo nelle famiglie ospitanti

DOMENICA, 3 Aprile

10.00 – 12.00 – FESTA DI BENVENUTO A SCUOLA

Gli studenti di Cupertino e gli alunni del “San Giuseppe da Copertino” si esibiranno in performance di teatro, danza e canto. – Aula magna in via Mogadiscio

12.00 – 15.00 –  PICNIC AL SANTUARIO DELLA GROTTELLA – “Laboratorio” CHE PIZZA: MANI IN PASTA

Con farina e fantasia gli studenti cupertinesi impasteranno le pizze da cuocere nel forno dell’orto annesso al Santuario: infarinarsi, sporcarsi e affondare le mani nell’impasto, stenderlo e creare da soli la loro pizza preferita usando la base lievitata e gli ingredienti più graditi per la guarnizione.

Pranzo

Pomeriggio in festa presso il Parco della Grottella con gruppi ACR e SCOUT.

Accoglienza con effetti scenografici a cura dell’Associazione ATS Parco Grottella.

LUNEDÌ , 4 Aprile

8.00 – 13.00 – UN GIORNO DI SCUOLA IN VIA MOGADISCIO

8.10– 8.30 – Visita della scuola

8.30 – 8.45 – Proiezione del video “A window on Italy”

9.00 – 12.00 – LABORATORI DI CULTURA CON METODOLOGIA CLIL (Apprendimento integrato di lingua e contenuto): Gli studenti di Cupertino frequenteranno le lezioni con gli alunni delle classi terze.

  • 20th century, laboratorio di arte e storia
  • “TarantiAMO”, laboratorio di musica popolare
  • Laboratorio sulla dieta mediterranea

12.00 – 13.00 – A LEZIONE DI SPAGNOLO: Gli studenti seguiranno una lezione di spagnolo con la prof.ssa Anna Perrone

14:30 – 17.00 – LABORATORIO DELLA CRETA: Gli studenti realizzeranno sculture in creta con il prof. Claudio Cazzato

MARTEDÌ, 5 Aprile

8.00 -13.00 – UN GIORNO DI SCUOLA IN VIA MOGADISCIO

8.00 – 12.00 – LABORATORI DI CULTURA CON METODOLOGIA CLIL

  • 20th century, laboratorio di arte e storia
  • “Taranti…AMO”, laboratorio di musica popolare
  • Laboratorio sulla dieta mediterranea

17.00 – 18.30 – LABORATORIO DI CANTO CON IL CORO DI ISTITUTO “FANTASIE DI VOCI”: Gli studenti parteciperanno alle prove del coro guidati dal prof. Giuseppe De Maglio e dalla maestra Mimma Dell’Anna.

MERCOLEDÌ, 6 Aprile

8.00 – 10.00 – UN GIORNO DI SCUOLA IN VIA FATIMA

Gli studenti di Cupertino incontreranno gli studenti delle classi prime e seconde di scuola secondaria.

11.00 – 13.00 – IN BICICLETTA NEL CENTRO STORICO DI COPERTINO: L’itinerario si svolgerà tra le bellezze architettoniche della città: il monastero di “Casole”, le chiese principali, la casa paterna di San Giuseppe, il Castello Angioino e il suo vigneto, unico al mondo. Visita presso associazione Pro loco “Fernando Verdesca”

Guide culturali: studenti della classe 3 A.

15.00 – 18.00 – LABORATORIO DI ARTE PASTICCERA: La delegazione preparerà il dolce tipico salentino, il pasticciotto, con il maestro pasticciere Michele Bianco, presso il suo laboratorio.

GIOVEDÌ, 7 Aprile

VISITA A LECCE

9.00 – Partenza per Lecce dalla stazione ferroviaria di Copertino.

9.30 – VISITA DELL’ ACCADEMIA DI MODA CALCAGNILE: La delegazione verrà accolta dalla stilista di moda Rosanna Calcagnile per un tour nel prestigioso mondo della moda italiana.

13.00 – 14.00 – Pausa pranzo

15.00 – VISITA GUIDATA DI LECCE (A cura del Rotary Club Nardó): Passeggiata nella città barocca, visita del castello “Carlo V”, del teatro e dell’anfiteatro romano, chiesa di Santa Croce e Cattedrale.

VENERDÌ, 8 Aprile

9.00 – UNA MATTINA IN MASSERIA

La delegazione visiterà l’Azienda Agricola Fratelli Nestola “La Nova” di Copertino e verrà coinvolta in laboratori per la preparazione di latticini e altri prodotti tipici locali

13.00 – 14.30 – PRANZO IN STAZIONE: L’associazione Casello 13 ospiterà la delegazione per il pranzo, con catering, presso la propria sede.

15.00 – LABORATORIO DELLA CARTAPESTA: L’artigiana e artista Mina Natali presenterà agli ospiti americani l’antica arte della scultura con la cartapesta.

18.30 – CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE: La delegazione incontrerà i ragazzi e le ragazze del CCRR, il sindaco Sandrina Schito, il Rotary club, Lions club e tutte le associazioni della città presso il Comune di Copertino.

SABATO, 9 Aprile

GIORNATA AL MARE

Tour in pullman della litoranea per osservare da vicino il sistema difensivo salentino e ammirare e visitare le torri costiere, i paesaggi naturali delle riserve naturali, le acque cristalline del Mediterraneo.

I percorso seguirà uno dei seguenti itinerari:

  • Lungo il mar Ionio (Porto Cesareo – Museo di Biologia Marina – Riserva naturale di Porto Selvaggio – Torre di Sant’Isidoro – “Torre dell’Alto” di Santa Caterina – Santa Maria al Bagno – Gallipoli)
  • Lungo la costa adriatica (Otranto – Porto Badisco – Castro – Santa Cesarea – Ponte Ciolo – Santuario di Santa Maria di Leuca)

20.30 – CENA DI ARRIVEDERCI

DOMENICA, 10 Aprile

Ore 10.00 – Partenza dall’aeroporto di Brindisi

 

Prof.ssa Sandrina Schito

Sindaco di Copertino

Mauro Valentino

Consigliere comunale incaricato nel gestire il gemellaggio

Il comitato per il gemellaggio

L’istituto “San Giuseppe da Copertino”

XXXV Carnevale Copertinese

carnevale

Anche quest’anno “rria lu Paulinu” e con sè il Carnevale a Copertino.

Domenica 15 febbraio 2015 alle ore 14,30 ci sarà la XXXV edizione del Carnevale Copertinese.

La sfilata di carri, gruppi allegorici, coppie mascherate e maschere singole si muoverà lungo le vie di Copertino a partire dalle 14.30 in piazza So’Carlo, proseguendo in via Trieste, via T. Colaci, via Dante, via C. Mariano, piazza Umberto I, via Margherita di Savoia, arrivando in piazza del Popolo, dove ci sarà animazione musicale.carnevale 2015-02

Chiunque volesse partecipare, deve recarsi presso la sede dell’Associazione Pro Loco e richiedere la scheda di adesione da compilare e il regolamento da firmare per ricevere il numero di riferimento.

Per ogni categoria sarà assegnato il premio per il primo classificato.

La premiazione avverrà nello stesso giorno in Piazza del Popolo al termine della sfilata.

Le adesioni alla sfilata si raccolgono presso la sede della Pro Loco, in via Margherita di Savoia, 65, (o, dietro l’angolo,  in via Verdi, 5) entro e non oltre il 10 febbraio 2015 nei seguenti orari:

  • dal lunedì al sabato: pomeriggio: 16.30-19.00.

Le quote di adesione sono:
– carro: € 40,00
– gruppo allegorico: € 30,00
– coppia mascherata: € 15,00
– maschera singola: € 5,00

 

Qui di seguito il Regolamento e la Scheda di adesione da consegnare in Pro Loco:

volantini carnevale

VI ASPETTIAMO!

Mostra fotografica – “La Lega Nazionale e gli Ultimi Martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”

L’Associazione LEO Club Copertino Salento, assieme alle Associazioni LIONS Club Copertino Salento e Fidapa Sezione di Copertino, in collaborazione con Lega Nazionale, Comitato 10 Febbraio, Associazione Pro Loco “F. Verdesca”, Castello di Copertino e Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il Patrocinio di Comune di Copertino, Provincia di Lecce e Regione Puglia  sono lieti di ospitare la mostra fotografica

“La Lega Nazionale e gli Ultimi Martiri del Risorgimento. Trieste 1945 – 1953”

promossa dalla LEGA NAZIONALE di Trieste, fondata nel 1891 e da allora, per più di 115 anni, ha sempre operato per il sostegno e la diffusione della cultura e della lingua italiana nelle terre contese del nord est d’Italia.

Quest’anno ricorre il 60esimo anniversario dalla lotta per rivendicare la propria italianità della città di Trieste. Per ricordare quell’evento la Lega Nazionale ha prodotto una mostra fotografica inaugurata a Trieste nel palazzo della Prefettura, alla presenza del Sindaco e del Presidente della provincia. Oltre alla mostra sono stati pubblicati e presentati due libri: uno fotografico e un saggio storico che ricostruisce le cause e le dinamiche che portarono a questo episodio, ancora ignorato dai libri di scuola.

La mostra, già ospitata in altre città italiane e ultimamente anche a Roma, presso la Camera dei Deputati dal 4 al 20 febbraio u.s. , sarà ospitata presso  il Castello di Copertino, importantissima e maestosa struttura fortificata di età angioina, dal 14 al 29 Marzo 2014.

L’accesso sarà garantito tutte le mattine (compresa la domenica) dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e con le aperture pomeridiane del venerdì e sabatodalle ore 16.00 alle ore 20.00.

Saranno coinvolti i quattro poli comprensivi e i tre istituti di istruzione superiore presenti in città, oltre ad estendere l’invito alle altre scolaresche della Provincia di Lecce, per permettere a tutti di poter conoscere questo importante episodio della nostra storia.

La mostra sarà inaugurata Venerdì 14 Marzo 2014 alle ore 16.00 e si svilupperà secondo il seguente programma:

Saluti:

Avv. Giuseppe Rosafio – Sindaco di Copertino
Dott. Antonio Gabellone – Presidente Prov. di Lecce
Dott.ssa Caterina Ragusa – Direttore Castello di Copertino
Dott. Luca Nolasco – Presidente Associazione Pro Loco di Copertino
Dott.ssa Ornella Castellano – Presidente Fidapa Sezione di Copertino
Maurizio Trinchera – Presidente LIONS Club Copertino Salento
Giuseppe Pede – Presidente LEO Club Copertino Salento

Intervento:

Dott. Lorenzo Salimbeni – Ricercatore della Lega Nazionale e del Comitato 10 Febbraio

Conclusione:

Claudio Celeste – Presidente Distretto LEO 108 Ab

 

Manifesto 70x100

Calici di Stelle…a Copertino!!!

testata

CALICI DI STELLE 2013:

APPUNTAMENTO A COPERTINO

Presentata a Bari, presso la sede della presidenza della Regione Puglia, la quindicesima edizione di “Calici di stelle”, l’evento enogastronomico organizzato in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino e reso possibile grazie al sostegno della Regione Puglia-assessorato alle risorse agroalimentari.

gruppocalici

Due gli appuntamenti che coinvolgeranno come ogni anno migliaia di residenti e turisti con degustazioni di ottimi vini e oli extravergine d’oliva, iniziative culturali e momenti di spettacolo: martedì 6 agosto a Tranisabato 10 agosto a Copertino (Le).

I visitatori potranno degustare le etichette delle migliori cantine del Salento, visitare i principali monumenti con l’aiuto di una visita guidata gratuita grazie alla partecipazione dell’Associazione Pro Loco “F. Verdesca”, partecipare a minicorsi di degustazione.

Con oltre 200 unità nello staff organizzativo, 50 aziende partecipanti, circa 160 etichette in degustazione, Calici di Stelle si conferma un evento in grado di sostenere e rilanciare l’economia e l’immagine turistica dei territori coinvolti, facendo registrare ogni anno il tutto esaurito non solo nei luoghi di ristoro ma anche negli hotel, nei b&b e in tutte le strutture ricettive della zona.

Ad accogliere i visitatori in corrispondenza dei principali ingressi della città ci saranno appositi infopoint dove sarà possibile acquistare il “Kit Calici di Stelle” (10 euro) contenente un calice in vetro con la comoda tasca portabicchiere, un carnet con 8 ticket-degustazione, una confezione di taralli e la guida al percorso.

Fil rouge di questa edizione sarà l’omaggio a Giuseppe Verdi, di cui ricorre il bicentenario della nascita con una serie di iniziative culturali e ricreative di straordinaria suggestione.

Info e aggiornamenti: 080 5233038 – www.mtvpuglia.it