Giornata dell’Unità Nazionale delle Forze Armate

PROGRAMMA 4 NOVEMBRE 2015
Il prossimo 4 di novembre è il 97° anniversario del giorno (4 novembre 1918) in cui ebbe termine il Primo
Conflitto Mondiale – la Grande Guerra – un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del
‘900 e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali. In tale ricorrenza celebriamo l’Unità d’Italia e le
sue Forze Armate.
La data, che celebra la fine vittoriosa della guerra, commemora la firma dell’armistizio siglato a Villa Giusti
(Padova) con l’Impero austroungarico ed è divenuta la giornata dedicata alle Forze Armate.
In tale giornata si intende ricordare, in special modo, tutti coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato il
bene supremo della vita per un ideale di Patria e di attaccamento al dovere: valori immutati nel tempo, per i
militari di allora e quelli di oggi.
Per un ricordo comune, condiviso, di quella guerra e di quella data e di ciò che hanno significato, non solo
nella storia delle nostre Forze Armate, ma anche in quella della nostra patria, in definitiva in quella di tutti noi,
si propone l’estensione dell’invito a partecipare alla Cerimonia della Celebrazione, a tutte le Scuole di ogni
ordine e grado ed a tutte le Associazioni, sia di Volontariato, sia di Protezione Civile, esistenti nel territorio di
Copertino, con una propria rappresentanza. Come pure, si propone invitare a partecipare alla Cerimonia, in
rappresentanza delle Forze Armate, alcuni dei militari (Uff.li, Sott.li e volontari) della Città di Copertino, in
servizio nelle caserme del territorio. Un invito particolare va fatto ai parenti dei militari copertinesi caduti o
dispersi nelle due guerre mondiali (tramite il manifesto sulla ricorrenza).

Programma Cerimonia

Ore 11:00 articolazione corteo presso la sede del Municipio, in via G. Matteotti
Ore 11:10 – partenza Corteo per piazza Umberto I
Ore 11:15 schieramento in Piazza Umberto I
cerimonia dell’alza bandiera
resa onori ai Caduti e deposizione della corona d’alloro
lettura del commento sulla ricorrenza, a cura dello speaker
lettura del messaggio del Presidente della Repubblica
saluto del Sindaco del Consiglio dei Ragazzi e discorso celebrativo del
Sindaco
Ore 12:00 – termine Cerimonia
La banda cittadina accompagnerà il corteo, i momenti solenni della Cerimonia ed eseguirà brani di intermezzo

 

22 AAA 4 Novembre 2015

XIV Premio Salentino

Prende il via l’evento “Premio Salentino”, festival musicale nazionale cristiano per cori (parrocchiali – polifonici – gospel) e per giovani cantanti in uno straordinario momento di aggregazione giovanile, di vita ecclesiale e di testimonianza, ed anche concreta esperienza culturale e di solidarietà.

Il Premio Salentino, iniziativa dell’Associazione Salentino Soul Music di Copertino, con la collaborazione della Diocesi di Nardò-Gallipoli, il patrocinio della Città di Copertino, della Provincia di Lecce e del Gal Terra d’Arneo, desidera testimoniare la Lieta Notizia attraverso la musica e il bel canto.

Il successo delle passate edizioni porta l’Associazione Salentino Soul Music a proporre la XIV edizione del Premio Salentino sabato 04 luglio 2015 alle ore 20.00 presso il piazzale del Santuario della Grottella.

Il tema proposto quest’anno è “L’uomo canta il canto nuovo” e sarà mandato in onda su TV2000, canale 28 del Digitale Terrestre e 142 di Sky.

invito-1200x574

 

Saluti del Coordinatore del Premio Salentino

L’Associazione “Salentino Soul Music” giunta alla 14° edizione del Premio Salentino, rinnova con gioia l’appuntamento annuale dell’evento Copertinese, inserito nel programma pastorale dell’Ufficio  Musica Sacra della Diocesi di Nardò-Gallipoli.

Una bellissima esperienza che coinvolge attraverso la musica “ispirata” alla Fede in Gesù Cristo Signore del Tempo e della Storia, Amore che salva e dona la Vita Eterna all’umanità. L’evento ci coinvolge nella sua totalità attraverso la musica, affinchè tutti insieme possiamo cantare  “il Canto Nuovo“ della Misericordia del Padre, che Gesù ha insegnato con la sua vita, all’uomo di tutti i tempi. E’ nostro desiderio, vivere la bellissima serata del Premio Salentino con la consapevolezza, che l’Amore del Signore ci sostiene ogni giorno per essere nuovi nella ricerca del “Cielo“ e vivere l’impegno cristiano come Testimoni della Carità.

Ringraziamo i protagonisti del Premio Salentino, i quali provenienti da tutto il territorio Italiano hanno affrontato molteplici difficoltà per cantare l’amore del Signore che abbraccia l’intero Universo e rinnova con la Sua Parola ogni creatura. Auguriamo a tutti coloro che partecipano al Premio Salentino, di sperimentare nella vita la gioia del Risorto, e con animo disponibile siano pronti a edificare sempre ed ovunque il Regno di Dio.

Sac. Pietro Paolo Inguscio

Concorso Fotografico Salento in 4 Scatti – IX edizione

L’unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia della provincia di Lecce, nella convinzione di poter contribuire alla promozione e alla crescita del territorio di riferimento, ha organizzato il 9° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti” che prevede, oltre alla raccolta del materiale fotografico, l’allestimento di una mostra all’interno della quale verranno esposte tutte le opere selezionate per la finale.
Si tratta, in sostanza, di una mostra itinerante che avrà avvio con la serata di premiazione a Patù (Le) presso il Palazzo Liborio Romano, e che, in seguito, sarà ospitata in tutti i paesi delle Pro Loco che aderiscono a tale progetto.
Tutto ciò, con lo scopo di favorire la valorizzazione di luoghi, siti e poli archeologici presenti e per molti sconosciuti, auspicando di poter contare sul sostegno di Enti pubblici e privati e su tutti coloro che con il loro impegno contribuiranno al successo dell’iniziativa.

Bando di partecipazione –> Bando-9-edizione salento in 4 scatti

Scheda autore –> scheda autore

manifesto concorso mail (2)

Don Tonino … spettacolo teatrale

Don Tonino:

nato ad Alessano (Lecce) il 18 marzo 1935, Antonio Bello rimarrà sempre, anche quando sarà Vescovo, “don Tonino”.

L’8 dicembre 1957 è ordinato Sacerdote e dopo un anno sarà nominato maestro dei piccoli seminaristi. Nei successivi 18 anni sarà capace di mediare tra severità del metodo ed esigenze giovanili.

Alla fine degli anni ’70 è nominato parroco di Tricase: l’esperienza in parrocchia gli fa toccare con mano l’urgenza dei poveri, dei disadattati, degli ultimi.

Nel 1982 viene nominato Vescovo di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi e nel 85, presidente di “Pax Christi”.

Rinuncia ai “segni di potere” e sceglie il “Potere dei Segni: nascono così la Casa della Pace, la comunità  per i tossicodipendenti Apulia, un centro di accoglienza per immigrati dove volle anche una piccola moschea per i fratelli Musulmani.

Il 20 aprile 1993, consumato da un cancro, muore senza angoscia e con grande serenità.

 

‘Incontriamo’ don Tonino giovedì 4 settembre alle ore 21.00 sul sagrato di San Giuseppe da Copertino, nel centro storico della città.

4 settembre

III Appuntamento con Intellégo

Venerdì 4 aprile 2014 alle ore 17.30, all’interno della Sala Angioina del Castello di Copertino, si svolgerà il terzo ed ultimo appuntamento di Intellégo.

Intellégo, con il suo ciclo di incontri, giunto alla XIII edizione, ospita nella maestosa location il prof. Nicola GRASSO e il prof. Carlo FORMENTI per un appuntamento dal titolo “Utopie letali“.

1618446_823405117686683_2142045197_n

Per la realizzazione di questo evento si ringrazia:

BIANCA sponsor

sponsor aci copertino

Intellégo 2014

 

intellego 2014

Anche quest’anno prende il via INTELLÉGO, giunto al XIII ciclo, con tre appuntamenti che seguiranno il seguente programma:

  • venerdì 21 febbraio 2014, ore 17,30

Fabio MINAZZI: Mario Dal Pra, filosofo ed intellettuale civile

  • venerdì 14 marzo 2014, ore 17,30

Introduce Florinda CAMBRIA: Sul pensiero filosofico di Carlo SINI

Carlo SINI: La filosofia e la scrittura del mondo

  • venerdì 4 aprile 2014, ore 17,30

Introduce Nicola GRASSO

Carlo FORMENTI: Utopie letali

  Gli appuntamenti si terranno nella Sala Angioina del Castello di Copertino.

Per informazioni: 349.12.46.462

Intellégo_2014

 

 

sini

8° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti”

L’unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia della provincia di Lecce, nella convinzione di poter contribuire alla promozione e alla crescita del territorio di riferimento, ha organizzato l’ 8° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti” che prevede, oltre alla raccolta del materiale fotografico, l’allestimento di una mostra all’interno della quale verranno esposte tutte le opere selezionate per la finale.
Si tratta, in sostanza, di una mostra itinerante che avrà avvio con la serata di premiazione a Calimera (Le) presso il Nuovo Museo di Storia Naturale, e che, in seguito, sarà ospitata in tutti i paesi delle Pro Loco che aderiscono a tale progetto.
Tutto ciò, con lo scopo di favorire la valorizzazione di luoghi, siti e poli archeologici presenti e per molti sconosciuti, auspicando di poter contare sul sostegno di Enti pubblici e privati e su tutti coloro che con il loro impegno contribuiranno al successo dell’iniziativa.

Locandina Salento in 4 scatti-2013

 

Bando di partecipazione –> Bando Salento in 4 scatti-2013