La Terra per tutti – Tutti per la Terra

Dal 21 al 27 aprile 2018 si svolgerà a Copertino il programma di iniziative con le quali si celebrerà in provincia di Lecce la “Giornata mondiale della Terra”.

Il programma di quest’anno, concordato con la civica amministrazione della città del “santo dei voli” risulta abbastanza intenso e qualificato, sia per i temi affrontati, sia per le personalità e e gli organismi (istituzionali, economici e sociali) coinvolti. .

PRESENTAZIONI

L’Amministrazione comunale ha accolto, sin dal primo momento, la proposta dalla Sezione Sud Salento Italia Nostra per organizzare congiuntamente a Copertino la celebrazione provinciale della “Giornata mondiale della Terra” di quest’anno, manifestazione avviata nel Salento – a partire dal 2012, dall’allora Difensore civico Sen. Giorgio De Giuseppe.

È questa una iniziativa di indubbia importanza per le nostre comunità che, grazie alla presenza di qualificati studiosi ed esperti, ci permetterà di riflettere ulteriormente sulle problematiche ambientali con le quali – a livello globale e locale – siamo chiamati sempre più a confrontarci.

Per tale ragione auspico che tutti i cittadini e le diverse realtà di Copertino e dei comuni della provincia partecipino le iniziative programmate per conoscere e condividere percorsi e contribuire fattivamente affinché il nostro territorio possa risultare sempre più vivibile.

Dal mito della “grande madre” Demetra alle realtà contingenti che quotidianamente siamo costretti ad affrontare ogniuno di noi è chiamato a svolgere un ruolo propositivo se vogliamo garantirci il futuro.

 

Sabato 21 aprile

Ore 9.30 Appuntamento Località Grottella

GIORNATA ECOLOGICA “Ambiente IN Comune”

  • In collaborazione con ECOTECNICA srl, raccolta dei rifiuti abbandonati lungo alcune strade rurali con cittadini, studenti, docenti, associazioni e amministratori 1° Eco Fit Walking a cura della Podistica di Copertino
  • Presentazione dell’applicazione APP ARO Le3

 

Ore 17.30 Sala Civica

INAUGURAZIONE DELLE MOSTRE

“Il paesaggio salentino: quale identità, quale futuro?”

Esposizione degli elaborati delle Scuole

 

Ore 18.00 Salone ex Convento delle Clarisse

Interventi Istituzionali

  • Sandrina SCHITO Sindaco della Città di Copertino
  • Giorgio DE GIUSEPPE già Difensore civico Prov. di Lecce
  • Cosimo DURANTE Presidente GAL Terre d’Arneo
  • Antonio GABELLONE Presidente della Provincia Lecce
  • Sebastiano LEO Assessore della Regione Puglia
  • Marcello SECLÌ Presidente Italia Nostra – Sez. Sud Salento
  • Vincenzo ZARA Rettore dell’Università del Salento

CONVERSAZIONE: Il Salento oggi e domani

  • Antonio COSTANTINI Studioso del paesaggio salentino
  • Stefano MARGIOTTA Docente di geologia – Unisalento
  • Tiziana LETTERE Presidente A.I.A.P.P. – Puglia
  • Alessandro ROMANO Cameramen di Telerama
  • Conduce: Lory LARVA Giornalista scientifica

 

Martedì 24 aprile

Ore 18.00 Salone ex Convento delle Clarisse

CONVEGNO: Il Diritto alla Terra

Introduzione

  • Nicola GRASSO Docente Diritto costituzionale – Unisalento

Relazioni

  • Nicolangelo BARLETTI Redattore del PUG di Copertino
  • Rosario CENTONZE Pres. Ordine Dott. Agronomi e For.li -Lecce
  • Salvatore VALLETTA Presidente Ordine dei Geologi – Puglia
  • Carmine CERULLI Responsabile del Progetto GENEO – LILT

Conclusioni

  • Vito BRUNO – Direttore ARPA Puglia

Conduce

  • Vincenzo MARUCCIA Giornalista

 

Giovedì 26 aprile

Ore 18.00 Salone ex Convento delle Clarisse

CONVEGNO : L’ECONOMIA CIRCOLARE – nuove competenze e opportunità

Introduzione

  • Amedeo MAIZZA – Docente Economia e gestione delle imprese – Unisalento

Relazioni

  • Francesca FAVIA – Esperta di economia circolare
  • Danilo BARONE – Direttore marketing GIMA Packaging – Gruppo Pool Pack
  • Giuseppe MAGGI – Coordin. Corsi I.T.S. Fondazione agroalimentare – Puglia
  • Chiara MONTEFRANCESCO – V. Presidente Nazionale CNA – Industria Comunicazioni
  • Marco ROSSETTI – Az. Sikalindi – Premio Fondazione Sviluppo Sostenibile 2013
  • Alessandro BRUNO, Roberto LEONE e Gabriele MARIELLO – Progetto “A passo di lumaca” – Premio “Genius Olympiad” 2017
  • Vincenzo STOICO – Premio “C. Lacirignola” Rotary youth leadership award 2018

Conclusioni

  • Stefano LEONI – Docente di Legislazione ambientale – Università Piemonte Orientale Coord. Rifiuti ed Economia circolare – Fond.ne Sviluppo Sostenibile

Conduce

  • Tonio TONDO Giornalista

 

Venerdì 27 aprile

Ore 9.30 Aula Magna Istituto “V. Bachelet”

Imparare naturalmente

  • Documentario “In cammino tra i siti LTER Italia”
  • Presentazione attività degli Istituti partecipanti all’iniziativa
  • Progetto “Gli ECOisti” dell’ Istituto Galilei-Costa di Lecce
  • Presentazione del Corso I.T.S. “Tecnico per la valorizzazione dei prodotti locali di qualità” presso l’I.I.S.S. di Copertino
  • Progetto Educazione ambientale a cura di Ecotecnica srl

Interventi conclusivi

  • Martina CAPUTO – Sindaco del Consiglio Com.le ragazze e ragazzi di Copertino
  • Giorgio DE GIUSEPPE – già Difensore civico della Provincia di Lecce
  • Marcello SECLÌ – Presidente Italia Nostra – Sezione Sud Salento
  • Sandrina SCHITO – Sindaco di Copertino

PERFORMANCE della FalconEcoBand dell’Istituto comprensivo “G. Falcone” di Copertino

 

Cosimo Lupo 

Assessore Beni e Attività Culturali, Turismo e Promozione del Territorio, Pubblica Istruzione, Comunicazione
20

Fernando Verdesca – Storia, memoria e cultura civile

A cent’anni dalla sua nascita, un momento per ricordare la sua vita da storico e amministratore/sindaco di Copertino e la sua forte passione per la Pro Loco che oggi a lui è intitolata, Fernando Verdesca.

“Pediatra, Sindaco di Copertino (dal giugno 1949 al novembre 1953 e dal dicembre 1962 al febbraio 1965), Commissario Prefettizio, Giudice conciliatore, presidente e amministratore di molti circoli culturali e ricreativi.
Autore di saggi di storia locale sul Castello, la Chiesa Matrice, Casole, sugli usi e costumi del nostro paese, ed altro.
Presidente della Pro Loco ininterrottamente dal 1976 al giorno della sua morte.” 

Due appuntamenti importanti:

16.11.2017 ore 17.30 presso l’ex Convento delle Clarisse: convegno in memoria di Fernando Verdesca, in cui interverranno:
-> Luca Nolasco – attuale Presidente dell’Associazione Pro Loco
-> Sandrina Schito – Sindaco della Città di Copertino
-> Giovanni Greco – Scrittore, Giornalista, Storico locale e socio della Pro Loco ai tempi di F. Verdesca

17.11.2017 ore 18.00 presso la Basilica di Santa Maria ad Nives: messa in memoria di Fernando Verdesca.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare!

Reggae & Radici – Copertino & Sternatia

Reggae e Radici è una celebrazione delle due tradizioni musicali Salentine che maggiormente hanno preso piede a livello nazionale e internazionale. Una è l’autoctona tradizione della pizzica e l’altra, il Reggae, è di adozione più recente, ma di essa il Salento è diventato portavoce, con artisti che sono entrati a far parte dell’orgoglio della storia della musica italiana nel mondo.
Questo evento pone il focus sulla permeabilità della cultura, sulla coesistenza al suo interno di tante sfumature e tradizioni, così come è rappresentato anche dall’architettura dei luoghi che ci ospitano e attraverso i quali racconteremo la storia del Salento nelle nostre visite guidate e passeggiate cicloturistiche.
Il Salento, la sua storia e la sua multiculturalità, sono esempio di convivenza pacifica tra i popoli, dove le caratteristiche di ognuno si sono incontrate e abbracciate plasmando gli usi, i costumi, la lingua e l’anima del popolo salentino che è fortemente legato alle radici della sua terra, ma che è stato e continua ad essere anche cittadino del mondo.

Attività

26 agosto

@ Largo Castello

h 19:00 – 21:30: Visite Guidate Copertino

@ Parco Grottella

H19:00 – 22:00
DUCCIO B & LA MARINA
Atmosfera informale e intima ad accompagnare il tramonto del sole, musica rilassante per sorseggiare un aperitivo o cenare prima della serata danzante, mentre si ascoltano sonorità che hanno influenzato o che sono state influenzate dalla musica Reggae. In compagnia di un dj e di una cantante, che hanno fatto la storia della scena reggae nazionale, il pubblico sarà intrattenuto da una selezione speciale di Soul, Funk e Lovers Rock.

h19:00 – 1:00
GRAFFITI + BREAKERS
Disegno con spray su pannelli da parte dell’artista Dario Tommasi, affiancato da un gruppo di danzatori locali di breakdance. In questo spazio dedicato alla street art si cerca di ricreare una scena urbana contemporanea, dove i graffiti camminano di pari passo con la musica e la danza della scena hip hop.
** Sono invitati a partecipare tutti quelli che si interessano di graffiti o di hip hop.

H 22:00 – 1:00
ONE LOVE HI POWA
BAD SIDE SOUND
LA MARINA

Bad Side e One Love a selezionare reggae music e interventi di nuove promesse del territorio.
Una dance hall, un Sound System, un impianto auto costruito come quelli che si usano in Giamaica per far festa in strada, una serie di dj d’eccellenza, una delle cantanti salentine più famose nel genere,
cantanti, dj, interventi del pubblico e di ballerini. Il tutto per una festa dedicata e adatta a tutti che sarà la celebrazione della condivisione, della musica reggae e del Salento.

27 agosto

h 8:30 – 11:30: Passeggiate Cicloturistiche

h 19:00: Videoproiezioni @ Ex Convento delle Clarisse

  • “The Harder They Come”
  • “Rockman”

Eu Daimon – Festival della Filosofia in Magna Grecia

L’edizione salentina del Festival della Filosofia “Eu-Daimon”

Gallipoli-Copertino 07-10 marzo 2017, vedrà la partecipazione di circa 600 studenti liceali provenienti da tutta l’Italia – che insieme vivranno l’antico percorso della cultura magno greca, i giovani partecipanti sentiranno l’orgoglio di appartenenza ad un territorio che ha generato il pensiero occidentale a fondamento dell’identità europea.

Il Festival torna per la seconda volta in Salento grazie alla collaborazione con ‘Caroli Hotels Srl’, all’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” di Copertino, la Città di Copertino, il Comune di Gallipoli, Polo Museale della Puglia – Castello di Copertino, la Facoltà di Lettere e Filosofia, Lingue e Beni Culturali dell’Università del Salento, la Provincia di Lecce.

Ripercorreremo insieme quel viaggio verso quel logos comune a tutti noi, per assaporare l’intima koinè mediterranea. Eu-daimon, la Felicità, osserva Aristotele, è il fine al quale ogni uomo tende. Colui che la realizza necessariamente la condivide con gli altri e li spinge a promuovere il proprio ben-essere. Solo se ciascuno esercita il filosofare per sé insieme all’altro, comprendendo l’altro, può essere pienamente se stesso. Se questo è vero per le più profonde ed autentiche ragioni della riflessione umana che l’Ellade realizza in Magna Grecia, lo è soprattutto in quel territorio estremo delle penisola italica, strenuamente proteso tra oriente ed occidente, baciato e corroso dal vento e dal sole, che è il Salento. Gallipoli ne è una delle realtà più significative.

Solo a voler partire dal nome che, ci piace credere, sia quello della kallipolis “la città bella”. Saremo anche a Copertino, splendida Città dal magnifico centro storico impreziosito dallo straordinario castello angioino. Giuseppe Desa, Santo di Copertino molto ‘amato’ da Carmelo Bene e protettore degli studenti, guarderà – dall’alto delle sue levitazioni e con curiositas – le attività del Festival.

Il Festival della Filosofia in Magna Grecia, è un’esperienza didattica formativa che invita i partecipanti a realizzare un percorso filosofico fuori e dentro sé, nasce in un luogo simbolo della filosofia occidentale, l’antica Elea, e dal 2012 diventa itinerante proponendo e promuovendo le attività in alcuni dei più suggestivi luoghi simbolo della cultura mediterranea (Cilento, Velia, Metaponto, Matera, Otranto, Lecce, Siracusa, Noto, Bronte-Etna). Dal 2015 si tiene nella madrepatria in Grecia ad Atene, Corinto e Delfi.

Giunto alla ventitreesima, per il valore culturale è stato premiato nel 2011 dalla medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, nel corso degli anni ha accompagnato migliaia di studenti, provenienti da tutta Italia, nella speculazione e nella pratica filosofica.
L’aspetto fortemente innovativo che caratterizza il percorso è la metodologia della ricerca- azione che si esplicita nella passeggiata filosofico teatrale, nei dialoghi filosofici, nei concorsi e nei laboratori di filosofia pratica.

Il Festival è una magica agorà dove gli adolescenti si confrontano, praticano l’ascolto e rinnovano se stessi. L’iniziativa ha stimolato, in questi anni, l’avvio di una importante relazione tra docenti e allievi, che insieme creano spazi di fiducia, di riflessione, per incrementare lo sviluppo del pensiero critico. I liceali sperimentano un percorso di conoscenza esperienziale capace di contribuire alla crescita personale, attraverso una metodologia attiva che mette al centro la persona e il suo sentire.

Il Festival è ideato, progettato ed organizzato da Giuseppina Russo e da Iriana Marini rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia, in uno con il comitato organizzativo composto dal prof. Salvatore Ferrara direttore scientifico, dalla professoressa Annalisa Di Nuzzo responsabile della metodologia e Vincenzo Maria Saggese responsabile dell’area artistico-creativa.

L’iniziativa si colloca tra gli eventi nazionali di approfondimento culturale ed è, dunque, uno strumento di valorizzazione del territorio che innesta in una più ampia strategia di riqualificazione l’offerta culturale.

L’evoluzione dell’iniziativa passa naturalmente anche attraverso intese con le istituzioni territoriali e culturali e con quanti tra gli organismi impegnati nello sviluppo delle economie locali, vorranno partecipare, per avviare una rete di relazioni internazionali e scambi socio-culturali, nell’intento di favorire, promuovere e sviluppare la cultura dei territori della Magna Grecia.


Il Giubileo delle Donne

Venerdì 21 ottobre 2016 il CIF di Copertino, Centro Italiano Femminile, con il patrocinio della Città di Copertino, celebra il

Giubileo delle Donne

Il programma della giornata è il seguente:

  • c/o Basilica Santa Maria ad Nives
    • ore 9.00: Passaggio della Porta Santa
    • ore 9.30: Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Fernando Filograna
  • c/o Sala Angioina Castello di Copertino
    • Convegno “Misericordia è donna”
      • Saluti
        • Sindaco Città di Copertino
        • Presidenti Regionale, Provinciale e Comunale del CIF
        • Dirigenti Scolastici
      • Interventi
        • Vescovo Diocesi Nardò-Gallipoli – S.E. Mons. Fernando Filograna
        • Tenente di Vascello – dott.ssa Catia Pellegrino
      • Testimonianze

La cittadinanza è invitata a partecipare.

locandina-giubileo-delle-donne

Cupirtinu ecchiu – Mostra fotografica

In occasione delle festività di San Giuseppe, Santo dei voli e patrono della Città di Copertino, dal 16 al 19 Settembre 2016, l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” organizza, con la collaborazione della Città di Copertino, dell’Università del Salento e di alcuni fotoamatori, una mostra fotografica, dal titolo “Cupirtinu ecchiu – Ieri ed Oggi“, curata dal dott. Danilo Manta, storico della fotografia.

Il percorso, vede contrapporsi la “Cupirtinu” di oggi, attraverso delle immagini che narrano le modernità del paese, al “Cupirtinu ecchiu”, di ieri, che grazie all’ausilio di foto di repertorio, ricordano come in un viaggio, le origini del paese, ne valorizzano il territorio e le tradizioni autoctone facendone innamorare allo stesso modo sia chi ci vive da sempre, sia chi lo incontra per la prima volta.

La mostra si svilupperà tra i locali della Pro Loco e quelli della Sala Civica (rispettivamente via Margherita di Savoia e via Giuseppe Verdi), nel cuore del centro storico e sarà visitabile gratuitamente nei seguenti giorni:

  • venerdì 16 settembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00;
  • sabato 17 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • lunedì 19 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00.

14203234_1213266342037989_5595326973950028667_n

Fermenti … Soul e birre d’arte

L’Associazione Crew In, l’agenzia Mad Management, il Comune di Copertino ed il Polo Museale di Puglia nell’ambito della rassegna “io che amo solo te organizzano:

FerMenti , soul e birre d’arte

un festival della Black-music e nel contempo un festival delle birre artigianali con artisti e birre che provengono da varie parti del mondo. Un evento che è alla prima edizione, ma parte con un vantaggio importantissimo, essere ospite di un contesto architettonico meraviglioso, il Castello Angioino di Copertino. FerMenti vuole accogliere al suo interno anche arte, bio, gastronomia ecc. , insomma 4 giorni pieni di FERMENTO in cui non mancheranno incontri a tema e sorprese, inoltre ad accompagnare le degustazioni dell’ottima birra ci sarà anche uno spazio gastronomico studiato per l?occasione; all?interno dell?atrio, infatti, è previsto un buffet che sarà somministrato da una azienda di catering salentina per promuovere i piatti tipici di questa zona.

FerMenti è la prima edizione di un evento che ha come fine principale la promozione al territorio che si svolgerà secondo il seguente calendario:

FRANCESCA TOURÈ 08 agosto

Gimme Some Lovin’ 

Francesca Tourè è una delle voci più rappresentative del panorama italiano, tutti ricordano il successo avuto con i Delta V Se telefonando. Dopo 7 album e tante collaborazioni (Claudio Cecchetto, Mietta, Delta V, Articolo 31, Elio e le Storie Tese, Eros Ramazzotti, Gemelli Diversi), Gimme Some Lovin’ è un progetto di R&B che esalta le magnifiche doti vocali di Francesca.

SHARON GITAU 09 agosto

Voice of Soul

La cantante londinese Sharon Gitau, con la sua vove calda e potente e con una rara estensione vocale, è attiva da oltre 20 anni sulle principali scene e palcoscenici inglesi ed internazionali, con apparizioni radiofoniche e televisive alla BBC ed altre enti. Vanta collaborazioni con famosi artisti e produttori come: Des Mitchell, Yann Dulche, Supertonic Sound Club, Natural Born Skillaz, Tony Cannan Set ed altri.  Ha composto la musica per il premiato film ” The Apothecary ”

VONN WASHINGTON 11 agosto

Black & Soul Groove Machine 

Questo progetto artistico è un viaggio di emozioni che inizia dagli anni 60 fino ad oggi  attraverso tanti generi che hanno caratterizzato la Black Music. Blues, Jazz, R&B, Soul, Funky ed infine il Rap e l’Hip-Hop. Brani che hanno lasciato un solco indelebile nel libro della musica di tutti i tempi sono stati ripresi, rielaborati e montati da Vonn, in un concerto favoloso dove spicca in maniera elegante la sua voce e la tecnica sullo strumento, il basso. Bassista di Zucchero ha lavorato in tanti progetti con artisti internazionali.

SCHEOL DILU MILLER 12 agosto

Dilu 

Cantante/Vocalist giamaicana, nuova stella del blues/rhythm ‘n’ blues moderno, reggae, soul, gospel, funky, house, acid jazz e della contaminazione etnica. Negli ultimi 15 anni, ha partecipato a numerosi Concerti e Festival blues/soul. Ha collaborato con grandi artisti come Billy Cobham, The Norwegian Soul Band, Tony Coleman, JestoFunk, Mariah Carey, Jason Langley, Wendy Lewis, her brother-Emanuel Miller, Larry Ray, Jamaica Age, Arthur Miles, Herbie Goins, the late Julius Green, Kay Foster Jackson, BlueInBlues, Joyce Yuille.

Fermenti locandina web

Itinerario Josefino…3^ ristampa

L’Associazione Pro Loco ha realizzato la terza ristampa della brochure “Itinerario Josefino” per i turisti, al fine di guidarli per le vie del centro ed indirizzarli nei luoghi legati al Santo dei Voli.

 

brochure a soffietto int

brochure a soffietto est

 

Si ringrazia per la collaborazione:

  • Città di Copertino
  • Istituto Comprensivo “San Giuseppe da Copertino”
  • Associazione “Cantieri Josefini”

Si ringraziano per la realizzazione della brochure:

 

avis

la dea della bellezza

il forno

oltremare

la corte

le pleiadi

lanterna

vepal

b&b della porta

cairo melograno

grottella

cisl

bcc

Il Santo che vola … CD!

Giuseppe Desa, Santo di Copertino – Dialogo poetico tra voce e note

Un volo ai confini tra l’umano e il divino, là dove le impurità del mondo si lasciano trasfigurare dal bagliore di una luce rigeneratrice che proviene direttamente da Dio. Ecco ciò che vuole essere questo CD; non a caso dedicato al Santo di Copertino, che prediligeva le terse altitudini alla pesantezza del ‘corporeo’… senza peraltro volerci invitare ad abbandonare le ombre di cui è popolata la terra. I suoi voli, infatti, erano mossi da autentica “pietas” – il mondo, Label_CDquindi, miravano piuttosto a ricomprenderlo, nonché a rigenerarlo come aveva già fatto Gesù con l’umanità peccatrice.

Una musica, dunque – quella eseguita da Massimo DONÀ (voce e tromba), Michele POLGA (sax) e Davide RAGAZZONI (batteria) – che vuole in qualche modo accompagnare un vero e proprio processo purificatore, in perfetta consonanza con il processo conoscitivo che ogni giovane attraversa sotto la guida dei propri Maestri.

Non a caso Giuseppe Desa da Copertino è anche il Santo protettore degli studenti – che i suoi voli vogliono “educare”, sino a renderli capaci di consegnare la piatta e grigia orizzontalitá in cui versa il loro vivere quotidiano alla mistica verticalità di un itinerario certo difficile, ma quanto mai salutare.

In questo CD (prodotto dalla casa discografica Caligola Records), va anche precisato, la musica dialoga con le parole del Santo, ossia con le sue poesie, le sue canzoni e i suoi pensieri… con l’intento, altresì, di rivitalizzare la pur nobile tradizione della musica jazz all’insegna di un fresco, spontaneo ed energico impulso rigeneratore.

Dobbiamo anche ricordare, infine, che tutto ciò è stato reso possibile dal convinto impegno dell’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” di Copertino, dalla Regione Puglia (Assessorato Industria Turistica e Culturale) e dalla Città di Copertino, nonché da alcuni generosi sponsors privati (Pasticceria Bianco di Copertino e Lido Oasi di Sant’Isidoro) che hanno voluto sostenere questa particolarissima e sicuramente originale rivisitazione di un Santo già caro, peraltro, ad un altro grande artista e intellettuale pugliese, Carmelo BENE – di cui Massimo DONÀ legge in questo CD alcuni brani già da lui dedicati al “Santo che vola”.

Luca NOLASCO

Brevi cenni biografici degli artisti

– Massimo DONÀ: Professore ordinario di ‘Filosofia teoretica’ presso l’Università “Vita-Salute” San Raffaele di Milano, musicista jazz ed artista (sito: https://massimodona.com/);

– Michele POLGA: Diplomato in sassofono al Conservatorio “Martini” di Bologna e in musica jazz al Conservatorio “Bomporti” di Trento con Franco D’Andrea (sito: https://www.michelepolga.com/);

– Davide RAGAZZONI: noto batterista italiano; collabora da molti anni – tra gli altri – con Angelo Branduardi in importanti Tour Europei nei più prestigiosi teatri, dischi, apparizioni in tv show in tutta Europa, partecipa alla realizzazione dell’album pluripremiato L’infinitamente piccolo.

 

Per informazioni su come avere il cd: 348.5765445 (Laura)

 

 

20160530_230006

 

retro

Papà, Mamma e Gender … con Michela Marzano

L’Associazione Pro Loco ‘F. Verdesca’ di Copertino (LE) è lieta di invitarvi all’incontro pubblico con la scrittrice e filosofa – nonché parlamentare – Michela Marzano,per la presentazione del suo ultimo libro

“Papà, mamma e gender”, Utet 2015

Al fianco di Michela Marzano ci saranno a dialogare Samuele Greco e Maria Luisa Rolli, due giovani del gruppo Stardust – ProLoco Copertino, ed il tutto all’interno della cornice teatrale del Teatro Apolide, con una lectura ad opera di Alessandra Cocciolo Minuz.

Per Info: 349.1246462

10426651_1164015416942508_6703138620349298523_n