FotograficaMente 3.0

L’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” presenta la nuova edizione del corso “FotograficaMente” 3.0.

Martedì 11 ottobre 2016, presso la sede dell’Associazione (via Margherita di Savoia, 65) ore 20.00, verrà presentato il nuovo corso composto da n. 2 moduli (base e avanzato) con lezioni laboratoriali e workshop.

Durante questo momento verranno illustrati:
• Programma del corso
• Calendario delle lezioni laboratoriali
• Calendario dei workshop
• Organizzazione delle lezioni (orari, presenze, materiale didattico, et similia)
• Modalità di iscrizione (brevi manu presso l’associazione o scaricando i moduli in fondo alla pagina)

La partecipazione è aperta a tutti coloro che hanno almeno 15 anni compiuti.
I costi del corso si dividono per modulo e per lezioni:
• corso BASE:
o Socio associazione: € 50,00;
o Iscritti non soci: € 60,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 25,00;
o Iscritti non soci: € 30,00.

• solo Workshop tematici – BASE (socio e non socio):
o Giornata singola: € 15,00;
o Pacchetto 4 tematiche: € 40,00.

• Corso AVANZATO:
o Socio associazione: € 60,00;
o Iscritti non soci: € 70,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 30,00;
o Iscritti non soci: € 35,00.

• solo ai Workshop tematici – AVANZATO (socio e non socio):
o Giornata singola: € 20,00;
o Pacchetto 4 tematiche: € 50,00.

• Corso BASE + AVANZATO:
o Socio associazione: € 100,00;
o Iscritti non soci: € 120,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 45,00;
o Iscritti non soci: € 55,00.

• solo Workshop tematici – BASE + AVANZATO (socio e non socio):
o Pacchetto 8 tematiche: € 80,00.

Non verranno richiesti altri importi durante lo svolgimento del corso.

Riportiamo qui di seguito il modulo ed il regolamento del corso:

Per info:
vi aspettiamo in Pro Loco tutti i pomeriggio dalle 18 alle 21.
Per informazioni veloci potete contattare i seguenti numeri: 348.5765445 (Laura) 3890281616 (Mariapia) oppure
fotograficamente@prolococopertino.it

 

14470592_1237155206315769_1872546431430841391_n

Cupirtinu ecchiu – Mostra fotografica

In occasione delle festività di San Giuseppe, Santo dei voli e patrono della Città di Copertino, dal 16 al 19 Settembre 2016, l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” organizza, con la collaborazione della Città di Copertino, dell’Università del Salento e di alcuni fotoamatori, una mostra fotografica, dal titolo “Cupirtinu ecchiu – Ieri ed Oggi“, curata dal dott. Danilo Manta, storico della fotografia.

Il percorso, vede contrapporsi la “Cupirtinu” di oggi, attraverso delle immagini che narrano le modernità del paese, al “Cupirtinu ecchiu”, di ieri, che grazie all’ausilio di foto di repertorio, ricordano come in un viaggio, le origini del paese, ne valorizzano il territorio e le tradizioni autoctone facendone innamorare allo stesso modo sia chi ci vive da sempre, sia chi lo incontra per la prima volta.

La mostra si svilupperà tra i locali della Pro Loco e quelli della Sala Civica (rispettivamente via Margherita di Savoia e via Giuseppe Verdi), nel cuore del centro storico e sarà visitabile gratuitamente nei seguenti giorni:

  • venerdì 16 settembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00;
  • sabato 17 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • lunedì 19 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00.

14203234_1213266342037989_5595326973950028667_n

La maschera neutra – il corpo d’autore … Workshop

La maschera neutra- il corpo d’attore è destinato a chi intende conoscere e sviluppare

  • le abilità comunicative,
  • gestire gli stati emotivi,
  • potenziare l’autostima,
  • aumentare la propria percezione corporea.

La maschera neutra è ausilio fondamentale nel la formazione attoriale. E’ uno strumento straordinario per educare il corpo all’Azione e all’Ascolto. Indossare, o meglio, incontrare questa Maschera è un’esperienza intima, un’occasione privilegiata per scoprire un mondo che precede l’azione, una dimensione dove tutto acquisisce un senso ed un significato, dal gesto, seppur minimo ed impercettibile, al respiro che diviene spinta e guida.Questa maschera, nella sua totale neutralità è in grado di esplorare lo spettro delle capacità individuali, ricercando la vitalità corporea e ricostruendo la base di se stessi.

Condotto da Alessandra Cocciolo Minuz, Attrice, Regista, Responsabile Didattica e Formazione Soc. Coop. Sociale ‘Teatro dei Veleni’, Direttore Artistico ‘Teatro Apolide’ , Docente del ‘ Corpo Scenico’ laboratorio di formazione attoriale

Domenica 6 Dicembre 2015 dalle 10,00 alle 17,00 presso la Sala Civica in collaborazione con l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” di Copertino (Le)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
info 3896986894
alessandracocciolo@libero.it

 

12241369_10207022957806499_2969654435592997317_n

L’Arte … del Donare

Dal 16 al 19 settembre p.v. dalle 20.00 alle 24.00, presso la Sala Civica, in occasione della festività patronale di San Giuseppe da Copertino, le Associazioni Pro Loco “F. Verdesca”, “SARA” Onlus e AVIS realizzano un’esposizione di quadri sul tema

“L’Arte … del Donare”

Per chi volesse esporre le proprie opere, accettiamo adesioni entro e non oltre il 14 settembre, la partecipazione è GRATUITA.

L’inaugurazione della mostra si terrà il 16 settembre alle ore 18.30.

ArteDelDonare

Si ricercano pittori copertinesi e non che vogliano esporre le loro opere nei giorni dal 16 al 19 settembre presso la Sala Civica di Copertino.

Per info contattate l’Associazione Pro loco (Laura Leo), SARA famiglie bambini cardiopatici (Massimo Severino) e AVIS (Emanuele Raganato).

 

 

 

 

 

OST – Open Space Technology – 28/06/2014

 

pug3

Il 28 giugno scorso, nella Sala Civica presso l’Ex Convento delle Clarisse, si è svolto l’OST (Open Space Technology) che ha visto la pug2partecipazione di un folto numero di cittadini copertinesi.

L’incontro si è sviluppato in 4 fasi:

1. raccolta delle iscrizioni dei partecipanti all’OST;

2. presentazione dei lavori;

3. individuazione problematiche;

4. ricerca di possibili soluzioni attraverso tavoli di discussione;

In data 29 luglio, lo studio Barletti-Del Grosso e Associati, in qualità di progettisti incaricati, ha rilasciato il risultato dei report prodotti da ogni tavolo di discussione, consultabile cliccando il link: REPORT- OST copertino 28-6-2014

 

 

 

Che me ne faccio del PUG?

Parte a Copertino il percorso di costruzione partecipata del Piano Urbanistico Generale

10363693_10152414372634609_4733041002420919140_nSi terrà giovedì 15 maggio alle 18 presso la Sala Civica di Copertino un ulteriore appuntamento pubblico sul Piano Urbanistico Generale, dal titolo “Che me ne faccio del Pug?”. L’incontro presenterà l’ampio programma di coinvolgimento dei cittadini e del tessuto sociale nella redazione di questo fondamentale strumento urbanistico di cui Copertino si sta dotando. Il percorso è articolato in una serie di incontri, sia pubblici che operativi, che avranno come prima importante tappa l’organizzazione di un Ost (Open Space Technology) previsto per il 28 giugno alle 16 nella Sala Civica dell’ex convento delle Clarisse presso piazza del Popolo. In quella data i partecipanti si divideranno in gruppi di lavoro riguardanti alcuni macrotemi riguardanti il Pug, proponendo idee, segnalando criticità e dialogando sia tra loro che con i tecnici. All’appuntamento con l’Ost si arriverà per gradi, attivando la partecipazione della cittadinanza che sarà chiamata a fare la sua parte, ognuno attraverso le proprie competenze e volontà. Giovedì saranno presenti il gruppo di progettisti della Barletti-Del Grosso & Associati S.r.l., coordinati dall’Arch. Nicolangelo Barletti, i componenti dell’Ufficio di Piano coordinato dal dirigente Arch. Marina Carrozzo, e i consulenti per il processo partecipato coordinati da Metamor Architetti Associati in collaborazione con Lua Comunica e l’associazione Eutopia, che si occupa di psicologia di comunità e che avrà il compito di moderare l’incontro nel quale verrà illustrato e discusso con i cittadini, le associazioni e i portatori d’interesse il percorso individuato, rispondendo ai dubbi e cogliendo i suggerimenti dei presenti. Si tratta di un incontro pubblico preliminare aperto a tutti, che ha l’intenzione di stabilire un rapporto di collaborazione con il tessuto sociale, associativo, istituzionale, politico e in generale cittadino, condividendo il percorso comune che porterà all’Ost, i cui esiti, assieme ai successivi momenti di condivisione, saranno la base della redazione del Piano Urbanistico Generale.

Cos’è un Ost?

Un incontro pubblico che coinvolge ampi gruppi di persone e crea uno spazio aperto alla discussione. Non ci sono relatori, ma sono i partecipanti stessi ad indicare gli argomenti di cui parlare e ad organizzare i lavori in gruppi che discutono simultaneamente in modo conviviale. Il risultato finale dell’OST è un documento chiamato “instant report ” somma di tutte le proposte scritte che ogni gruppo avrà redatto durante i lavori. Scrivere collettivamente un rapporto sugli argomenti affrontati fornirà ad ognuno un quadro complessivo dei temi che contribuiranno, assieme all’Atto d’Indirizzo,  a definire i principi del Documento Programmatico Preliminare (DPP) alla base della costruzione condivisa e partecipata del Piano Urbanistico Generale (PUG).

 

La comunicazione10268596_10152414372379609_4277048927494265580_n

La comunicazione dell’evento è affidato a slogan scherzosi e spiazzanti, che mettono in risalto la scarsa confidenza che di solito l’abitante ha con la programmazione urbanistica, una distanza che attraverso al partecipazione si intende colmare rispondendo anzitutto a domande semplici, prima tra tutte “Cos’è il Pug? Qual è la sua utilità per i cittadini? Perché partecipare attivamente alla sua redazione?” Domande alle quali sarà importante rispondere con proposte, temi, spunti progettuali in occasione dell’OST di fine giugno.   Ufficio Stampa – LUACOMUNICA (331.380.12.26)

San Giuseppe Desa da Copertino secondo Carmelo Bene e Gino Pisanò

Domenica 16 marzo 2014 alle ore 19.30 presso la Sala Civica comunale in via Verdi, 13 si svolgerà l’appuntamento dedicato a San Giuseppe da Copertino dal titolo:

San Giuseppe Desa da Copertino secondo Carmelo Bene e Gino Pisanò

L’evento si svilupperà secondo il seguente programma:

  • Reading di opere beniane su San Giuseppe Desa a cura di Ivan Raganato (Scena Muta) con l’accompagnamento musicale del chitarrista Massimo “Max” Mura e del clarinettista Salvatore Coppola.
  • Partecipazione straordinaria del duo di flauto traverso Lucia Rizzello e Luigi Bisanti.
  • A seguire, tavola rotonda con docenti, esperti e amici di Carmelo Bene e Gino Pisanò.
  • Modera Maurizio Nocera.
  • Proiezione del documentario biografico Rai a cura del prof. Gino Santoro.
  • Esecuzione della Suite “Ultimi” di Massimo “Max” Mura.
  • Presenta Luana Chiriatti (Scena Muta).
  • Direzione artistica e ideazione di Massimo Mura.

LOCANDINA__MEMORIAL_SAN_GIUSEPPE_DESA-_CARMELO_BENE-GINO_PISANO

XXII Concorso “Presepe in Famiglia” – Premiazione

In data martedì 07 Gennaio  2014 alle ore 17.00 nella sede dell’Associazione Pro Loco si è riunita la Commissione per la scelta dei migliori presepi iscritti al XXII Concorso “Presepe in Famiglia”.

PRESEPE IN FAMIGLIA 2013

La Commissione è composta da:

  • Presidente Luca NOLASCO
  • Consigliere Responsabile Antonio DELLA PACE
  • Segretario Mario NESTOLA
  • Consigliera Daniela TRINCHERA

I presepi realizzati dai concorrenti e visionati dalla Giuria sono tutti meritevoli di elogio per l’impegno profuso nella realizzazione dei particolari, degli aspetti tematici e delle proporzioni prospettiche per l’allestimento di ognuno di essi.
In data 12 gennaio 2014, presso la Sala Civica di Copertino, in via Verdi, la Commissione ha annunciato e premiato in base alla seguente graduatoria:

1° Classificato – Ilario CHIRIATTI    

Il presepe si sviluppa su tre piani ricchi di strutture che riprendono le varie attività lavorative di un tempo. Queste strutture sono realizzate con materiale tufaceo ed altri elementi propri del nostro Salento eseguite con un’ottima tecnica.

P1170295Ben incastonata e molto curata la stalletta della Natività.

L’opera tutta armoniosa e in simmetria è molto curata soprattutto negli elementi della cascata con laghetto, del forno a legna realizzato in maniera artigianale, di varie scalinate eseguite magistralmente, di scalette a pioli appoggiate agli alberi di ulivo in miniatura e di altri arbusti riproducenti paesaggi tipici della zona dell’epoca.

La rappresentazione della vita quotidiana dei territori sabbiosi della Palestina sono stati rappresentati con della sabbia e delle spine selvatiche per poi fermare l’attenzione sull’architettura della casa palestinese.

Si distingue fra tutti i presepi per la fattura precisa e per la raffigurazione di un ambiente storico contadino, a dir poco reale.

2° Classificato – Sergio MANCA                 

Presepe molto significativo per la realizzazione dei particolari che lo compongono, perfettamente eseguiti nella cura dei dettagli tanto da dare l’idea di una rappresentazione molto gradevole. Si sviluppa su una superficie di circa 5 mq e riproduce il tipico paesaggio palestinese e romano dell’epoca in cui nacque Gesù.

Vari elementi della struttura sono realizzati con polistirolo ricoperto da colle speciali rendendoli visibilmente realistici.P1170275

Suggestiva la grotta della Natività con l’Angelo che annuncia ad alcuni pastori  la nascita di Cristo. La grotta è sormontata dalla stella cometa, anch’essa realizzata in polistirolo a 8 punte decorata con polvere dorata.

Ben evidenziato il Palazzo Reale di Erode con lo stesso re protetto da guardie con corazza e lance.

Caratteristica la cascata che prosegue con un ruscello i cui argini sono protetti da muretti a secco.

Per la redazione artistica e ben impostata prospetticamente, per i contenuti evidenziati e per l’impegno profuso dall’autore, l’opera merita un elogio particolare.

3° Classificato – Vito RAHO    

Presepe ben elaborato e curato in ogni particolare. Molto ricco di mestieri tutti con movimento meccanico tra cui: P1170412fabbro, falegname, calzolaio, fornaio, pizzaiolo, panettiere, tessitrice, lavandaie, et similia, tutti completi di attrezzature e oggetti vari, costruiti con cura dall’autore. Ogni singola grotta è ben illuminata ed evidenziata.

Il presepe si sviluppa su quattro piani ricchi di strutture sapientemente realizzate ed illuminate con varie fantasie di luci.

Tutto l’insieme è suggestivo e tradizionale e dona a chi lo vede gioia e gusto.

4° Classificato ex aequo

Angelo COFANO

Angelo COFANO

 

Emanuele LEO

Emanuele LEO

 

Emanuele MARIANO

Emanuele MARIANO

 

Franca MARIANO

Franca MARIANO

 

Annunziata NESTOLA

Annunziata NESTOLA

 

Cosimo G. NESTOLA

Cosimo G. NESTOLA

 

Giuseppe NESTOLA

Giuseppe NESTOLA

 

Luca NESTOLA

Luca NESTOLA

Parrocchia "S. Gerardo Maiella"

Parrocchia “S. Gerardo Maiella”

 

Giuseppe PICCIOTTI

Giuseppe PICCIOTTI

 

Anita TARANTINO

Anita TARANTINO

Lucia VALENTINO

Lucia VALENTINO

 

Valentina VETRUGNO

Valentina VETRUGNO

 

I presepi allestiti dai suddetti partecipanti vengono premiati dalla Giuria per la cura espressa  dal punto di vista scenografico, per il corretto sviluppo su vari livelli della struttura del Presepe e per l’adeguato uso delle figure in rapporto agli ambienti raffigurati. Gli autori, infatti, hanno saputo magistralmente creare un’armoniosa composizione con competenza, capacità ed amore per l’opera.

Grazie a tutti i partecipanti!!!

Natale a Copertino

Quest’anno il calendario dal 13 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 a Copertino è ricco di appuntamenti.

Un gruppo di associazioni (Pro Loco “F. Verdesca”, Copertino 2.0, L’Aurora e L’AuraMente), con la collaborazione delle ludoteche (Hakuna Matata e Ape Maya) e del Gruppo Scout Copertino 97 ha organizzato diversi eventi per tutte le età.

6x3

Il 13 dicembre 2013 alle ore 19.00 si è dato il via al Natale a Copertino con l’inaugurazione dei Presepi Francescani che faranno da cornice a tutte le festività secondo il seguente calendario:

presepi francescani 1 - Copia

Dal 15 dicembre fino al giorno dell’Epifania ecco gli appuntamenti a cui non mancare:

  • 15 dicembre 2013 – ore 19.00

“Il miracolo del Natale” – c/o Ist. Comp. “S.G. da Copertino” – Ludoteca Ape Maya

  • 21 dicembre 2013 – ore 18.00

Il senso del Natale…Presepe Vivente dei Piccoli – c/o Sala Civica – Ludoteca Hakuna Matata

  • 21 dicembre 2013 – ore 18.30

Consegna Lettera a Babbo Natale – c/o Piazza del Popolo – Ludoteca Ape Maya

  • 22 dicembre 2013  – ore 16.00

I giochi di una volta – c/o Piazza del Popolo – Gruppo Scout Copertino 97

  • 22 dicembre 2013  – ore 18.00

Il senso del Natale…Presepe Vivente dei Piccoli – c/o Sala Civica – Ludoteca Hakuna Matata

  • 22 dicembre 2013  – ore 20.00

Natal’è – c/o Piazza del Popolo – L’Aurora con Scena Muta

  • 22 dicembre 2013  – ore 20.00

Aspettando il Natale – c/o Parrocchia SS Cosma e Damiano – Coro SS Cosma e Damiano feat. Primo Alemanno, Kalophonics e Alessandra Basso

  • 25 dicembre 2013 – ore 17.00

Presepe vivente alla Grottella – c/o Santuario S. Maria della Grottella – Frati dei due santuari copertinesi

  • 26 dicembre 2013 – ore 17.00

Presepe vivente alla Grottella – c/o Santuario S. Maria della Grottella – Frati dei due santuari copertinesi

  • 26 dicembre 2013 – ore 17.00

“Trenino di Natale musicale” – c/o Piazza del Popolo

  • 26 dicembre 2013 – ore 19.30

Concerto “San Giuseppe testimone di Speranza” – c/o Parrocchia Santa Famiglia – Gruppo In…canto

  • 26 dicembre 2013 – ore 20.30

Premiazione “Vetrina più bella” – c/o Colonna San Sebastiano – Copertino 2.0

  • 26 dicembre 2013 – ore 20.30

Concerto di Santo Stefano – c/o Colonna di San Sebastiano – Copertino 2.0

  • 27 dicembre 2013          

Concerto canoro di solisti copertinesi – c/o Colonna di San Sebastiano – L’Aurora

  • 29 dicembre 2013 – ore 9.00

Natale in Cinquecento – c/o Largo Castello – Associazione “500 in movimento”

  • 1 gennaio 2014 – ore 17.00

Presepe vivente alla Grottella – c/o Santuario S. Maria della Grottella – Frati dei due santuari copertinesi

  • 3 gennaio 2014 – ore 20.30

Other Mind Project – c/o Sala Civica – L’AuraMente

  •  4 gennaio 2014 – ore 18.00

Aspettando la Befana – c/o Piazza del Popolo – Ludoteca Hakuna Matata feat. Gruppo Scout Copertino 97

  • 5 gennaio 2014 – ore 10.00

Mercatino dell’Antiquariato – c/o Largo Castello – L’AuraMente

  • 5 gennaio 2014 – ore 17.00

Presepe vivente alla Grottella – c/o Santuario S. Maria della Grottella – Frati dei due santuari copertinesi

  • 6 gennaio 2014 – ore 17.00

Presepe vivente alla Grottella – c/o Santuario S. Maria della Grottella – Frati dei due santuari copertinesi

  • 6 gennaio 2014 – ore 19.00

Concerto “Il Re dei Re” – c/o Sala Civica – Copertino 2.0