Open Call – Mostra fotografica

Fiocchetto Lilla è la cornice tematica entro cui verranno realizzati il contest e la mostra fotografica sui Disturbi del Comportamento Alimentare organizzati dall’Associazione Pro Loco Fernando Verdesca di Copertino.

Un viaggio visivo lungo i percorsi che hanno portato milioni di donne e uomini a cadere preda di uno sgradito ed ingombrante inquilino dall’aspetto terreo che vive nella testa, alimentandosi di paure, fragilità, insicurezze. Un viaggio anche psicoterapeutico verso la strada della guarigione, fatta di inciampi, cadute. La mostra vuole anche porre l’attenzione sulle responsabilità collettive di una società condizionata dai social media, dove l’esibizione del corpo diventa un potente mezzo di comunicazione e di relazione, e dove essere magri diventa il requisito indispensabile per essere e sentirsi accettati, da sé stessi prima che dagli altri. Rischi che oggi viaggiano anche attraverso pericolosissimi siti internet, blog e forum pro-ana e pro-mia che forniscono criminali istruzioni per perdere sempre più peso.

La mostra ospiterà, inoltre, il 15 marzo 2022, una tavola rotonda con esperti del settore (psicologi, nutrizionisti, sportivi, esponenti dell’Università, referenti ASL) per discutere, informare e in modo inter-disciplinare in merito alle complesse tematiche legate ai Disturbi del Comportamento Alimentare. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Pro Loco “Fernando Verdesca” di Copertino in collaborazione con il progetto online “Distopia Culturale”.

Come partecipare
Per partecipare al concorso fotografico gli interessati devono compilare l’apposito modulo di domanda (https://forms.gle/7zaXzhvzGTgeayWZ6). Entro il 31.12.2021 bisognerà mandare tramite email all’indirizzo associazione.proloco.copertino@gmail.com un massimo di tre fotografie (inviare esclusivamente tramite We Transfer).
La partecipazione al bando prevede il costo di €15 da versare alle seguenti coordinate bancarie:

Associazione Pro Loco Copertino
via Margherita di Savoia n. 71
73043 Copertino
IBAN: IT 64 O 08603 79580 000000307689
Banca: BCC di Leverano (LE) SCRL – Filiale di Copertino
Causale: Iscrizione call for photographers Fiocchetto Lilla.

Il bonifico dovrà essere allegato insieme alla succitata documentazione (fotografia/e).

Selezione
Le opere partecipanti al concorso saranno valutate da una giuria composta da esperti e professionisti del settore fotografico. Il vincitore verrà proclamato, su insindacabile giudizio della Commissione, il 15 marzo 2022 durante il Convegno nazionale sui Disturbi del Comportamento Alimentare che si svolgerà a Copertino presso la Chiesa delle Clarisse.

Premi
Le foto selezionate (max. 20) verranno stampate e successivamente esposte nella mostra fotografica. La mostra avrà almeno durata mensile e sarà allestita a partire dal mese di marzo 2022. La mostra avrà luogo presso la Chiesa delle Clarisse (sita in via Margherita di Savoia, s.n.c., 73043, Copertino – Le).
Al vincitore del contest sarà riconosciuto un premio in denaro di €100,00.

Caratteristiche delle fotografie
Le fotografie che partecipano al concorso hanno l’obiettivo di raccontare i disturbi del comportamento alimentare, nel senso più ampio dell’espressione.
I partecipanti dovranno inviare i file tenendo conto delle seguenti caratteristiche:
– fotografie in formato jpeg;
– fotografie a colori o in bianco e nero;
– fotografie prive di firme, filigrane o contrassegni visibili
– sono ammesse fotografie post prodotte ma non sono ammesse immagini realizzate interamente con programmi di grafica;
– non sono ammesse foto che ritraggono immagini a uso commerciale;
– i file dovranno essere denominati con: COGNOME_Nome
– titolo dell’opera.
– è possibile includere con le fotografie delle brevi testimonianze di chi ha sofferto/soffre di un disturbo del comportamento alimentare

N.B. Ogni autore è responsabile del contenuto delle immagini inviate e solleva gli organizzatori da ogni eventuale conseguenza, inclusa la richiesta di danni morali e materiali. L’invio delle immagini da parte dei partecipanti al concorso fotografico presuppone che gli stessi siano in possesso del copyright e delle relative liberatorie per soggetti eventualmente ritratti.

Ente Promotore
Gli enti promotori dell’iniziativa sono Associazione Pro Loco Fernando Verdesca di Copertino insieme con il progetto online “Distopia Culturale”.
L’iniziativa è patrocinata da Università del Salento, Città di Copertino, Casa di Cura – Clinica Petrucciani. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la responsabile del contest, la dott.ssa Mariapia Greco, al numero 389.0281616 (preferibilmente previo contatto tramite What’s App) oppure tramite e-mail: associazione.proloco.copertino@gmail.com

ti ricordi … non si vede bene che col cuore – Mostra fotografica

In occasione della prossima festività patronale di Copertino, la locale Associazione Pro Loco ‘F. Verdesca’, in collaborazione con la Città di Copertino e l’Università del Salento, organizza la mostra fotografica intitolata “ti ricordi…non si vede bene che col cuore”.

La mostra è a cura del dott. Danilo Manta (storico della fotografia, nonché coordinatore e curatore della mostra – sezione storica) e Clarissa Greco (curatrice – sezione moderna).

«Attraverso un percorso cronologico e tematico – spiega il coordinatore – la mostra raccoglie più di un secolo di fotografie: dalle prime immagini del Castello Angioino (realizzate alla fine del 1800 dal fotografo leccese Pietro Barbieri), alle cartoline illustrate realizzate da editori locali e nazionali. Una mostra le cui fotografie trasudano passione, raccontano emozioni, suscitano sentimenti e meritano, ancora una volta, la possibilità di narrare nuove storie, vecchie tradizioni che sono linfa vitale per Copertino e pi nui cupirtinesi».

Il successo delle passate edizioni ha stimolato gli organizzatori a creare un nuovo spazio espositivo. Gli ambienti proietteranno una duplice visione della nostra città: la prima nostalgica, con gli scatti di un tempo che rimandano ad un sentimento complesso, sfaccettato, a metà tra lo struggimento per ciò che è stato e non è più e la gioia piena della memoria; la seconda più moderna ed attuale, dove ogni click ferma il tempo su quello che è oggi il nostro amato borgo.

Inoltre, in questa edizione, c’è una grossa novità: la realizzazione del catalogo a cui hanno collaborato: i proff. Luca Bandirali e Valentina Marangi, affermati studiosi dell’Università del Salento; il dott. Luigi Salvatore Rolli, fonte documentale e convinto sostenitore dell’ iniziativa. Il lavoro di redazione è stato realizzato da: Danilo Manta, Clarissa Greco, Mariapia Greco e Laura Leo (tutti della locale Associazione Pro Loco).

La mostra sarà allestita nella suggestiva cornice dell’Ex Convento delle Clarisse e nei locali della Sala Civica (rispettivamente in via Margherita di Savoia e via Giuseppe Verdi) nel cuore del centro storico e sarà visitabile secondo il seguente calendario:

– sabato 15 settembre dalle ore 19:00 alle ore 21:00, inaugurazione della mostra;
– domenica 16 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e nel pomeriggio dalle ore 18:00 alle ore 23:00;
– lunedì 17 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e nel pomeriggio dalle ore 18:00 alle ore 23:00;
– martedì 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e nel pomeriggio dalle ore 18:00 alle ore 23:00.
– mercoledì 19 settembre dalle ore 18:00 alle ore 23:00

Per info: 329.3972270.

FotograficaMente 3.0

L’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” presenta la nuova edizione del corso “FotograficaMente” 3.0.

Martedì 11 ottobre 2016, presso la sede dell’Associazione (via Margherita di Savoia, 65) ore 20.00, verrà presentato il nuovo corso composto da n. 2 moduli (base e avanzato) con lezioni laboratoriali e workshop.

Durante questo momento verranno illustrati:
• Programma del corso
• Calendario delle lezioni laboratoriali
• Calendario dei workshop
• Organizzazione delle lezioni (orari, presenze, materiale didattico, et similia)
• Modalità di iscrizione (brevi manu presso l’associazione o scaricando i moduli in fondo alla pagina)

La partecipazione è aperta a tutti coloro che hanno almeno 15 anni compiuti.
I costi del corso si dividono per modulo e per lezioni:
• corso BASE:
o Socio associazione: € 50,00;
o Iscritti non soci: € 60,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 25,00;
o Iscritti non soci: € 30,00.

• solo Workshop tematici – BASE (socio e non socio):
o Giornata singola: € 15,00;
o Pacchetto 4 tematiche: € 40,00.

• Corso AVANZATO:
o Socio associazione: € 60,00;
o Iscritti non soci: € 70,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 30,00;
o Iscritti non soci: € 35,00.

• solo ai Workshop tematici – AVANZATO (socio e non socio):
o Giornata singola: € 20,00;
o Pacchetto 4 tematiche: € 50,00.

• Corso BASE + AVANZATO:
o Socio associazione: € 100,00;
o Iscritti non soci: € 120,00.

• solo Lezioni laboratoriali:
o Socio associazione: € 45,00;
o Iscritti non soci: € 55,00.

• solo Workshop tematici – BASE + AVANZATO (socio e non socio):
o Pacchetto 8 tematiche: € 80,00.

Non verranno richiesti altri importi durante lo svolgimento del corso.

Riportiamo qui di seguito il modulo ed il regolamento del corso:

Per info:
vi aspettiamo in Pro Loco tutti i pomeriggio dalle 18 alle 21.
Per informazioni veloci potete contattare i seguenti numeri: 348.5765445 (Laura) 3890281616 (Mariapia) oppure
fotograficamente@prolococopertino.it

 

14470592_1237155206315769_1872546431430841391_n

Cupirtinu ecchiu – Mostra fotografica

In occasione delle festività di San Giuseppe, Santo dei voli e patrono della Città di Copertino, dal 16 al 19 Settembre 2016, l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” organizza, con la collaborazione della Città di Copertino, dell’Università del Salento e di alcuni fotoamatori, una mostra fotografica, dal titolo “Cupirtinu ecchiu – Ieri ed Oggi“, curata dal dott. Danilo Manta, storico della fotografia.

Il percorso, vede contrapporsi la “Cupirtinu” di oggi, attraverso delle immagini che narrano le modernità del paese, al “Cupirtinu ecchiu”, di ieri, che grazie all’ausilio di foto di repertorio, ricordano come in un viaggio, le origini del paese, ne valorizzano il territorio e le tradizioni autoctone facendone innamorare allo stesso modo sia chi ci vive da sempre, sia chi lo incontra per la prima volta.

La mostra si svilupperà tra i locali della Pro Loco e quelli della Sala Civica (rispettivamente via Margherita di Savoia e via Giuseppe Verdi), nel cuore del centro storico e sarà visitabile gratuitamente nei seguenti giorni:

  • venerdì 16 settembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00;
  • sabato 17 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 23:00;
  • lunedì 19 settembre dalle ore 17:00 alle ore 23:00.

14203234_1213266342037989_5595326973950028667_n

FotograficaMente 2.0

fotograficamente

 

Il 3 novembre p. v. alle ore 19.30 presso la sede della locale Pro Loco, prende il via la seconda edizione del Corso di Fotografia “FotograficaMente”.

L’incontro prevede la presentazione dei corsi (Base + Avanzato), del docente, delle quote di iscrizione e del calendario del corso.

Per info: fotograficamente@prolococopertino.it

 

fotograficamente

 

 

 

FotograficaMente

fotografia - Copia

Il 24 febbraio p. v. alle ore 20.30 presso la sede della locale Pro Loco, prende il via il Corso di Fotografia “FotograficaMente”.

L’incontro prevede la presentazione del docente, delle quote di iscrizione e del calendario del corso.

PROGRAMMA DEL CORSO:
– Storia della fotografia contemporanea e delle arti visive
– La fotocamera digitale
– Photoshop
– Il reportage tematico
– Off camera
– La fotografia pubblicitaria
– La caccia fotografica
– Etica, deontologia professionale e copyright delle immagini

 

Per info: fotograficamente@prolococopertino.it

 

Documenti:

Modulo_iscrizione

Regolamento

 

fotografia

8° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti”

L’unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia della provincia di Lecce, nella convinzione di poter contribuire alla promozione e alla crescita del territorio di riferimento, ha organizzato l’ 8° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti” che prevede, oltre alla raccolta del materiale fotografico, l’allestimento di una mostra all’interno della quale verranno esposte tutte le opere selezionate per la finale.
Si tratta, in sostanza, di una mostra itinerante che avrà avvio con la serata di premiazione a Calimera (Le) presso il Nuovo Museo di Storia Naturale, e che, in seguito, sarà ospitata in tutti i paesi delle Pro Loco che aderiscono a tale progetto.
Tutto ciò, con lo scopo di favorire la valorizzazione di luoghi, siti e poli archeologici presenti e per molti sconosciuti, auspicando di poter contare sul sostegno di Enti pubblici e privati e su tutti coloro che con il loro impegno contribuiranno al successo dell’iniziativa.

Locandina Salento in 4 scatti-2013

 

Bando di partecipazione –> Bando Salento in 4 scatti-2013

“Scatta moi!!!”

SCATTAMOI_LOCANDINA_web

Ultime notizie: RINVIO data scadenza adesioni al 30 Marzo…veloci mancano pochi giorni!!! 🙂

Concorso Fotografico sul Centro Storico

«Obiettivo del concorso»

…Copertino è piena di segni, di simboli, di ferite, di bellezze nascoste. E’ un pezzo della nostra storia che molto spesso passa nell’indifferenza del tempo. Vorremmo cominciare a conoscere i nostri tesori attraverso la fotografia, nel momento in cui si comincia ad amarli, a fotografarli.

Questo modo di comunicare diventa reale, tangibile, una traccia indelebile che fa parte della nostra cultura e del nostro tempo.  

Oggetto del Concorso sono il Centro Storico e il Convento di S. Maria di Casole(*), come nucleo originario della città di Copertino.

 Chi siamo

Le associazioni di Copertino (Associazione “Vico Serpe” Laboratorio di Idee, Associazione Pro Loco “F. Verdesca”, Casello 13, Compagnia DOS, Associazione Fra’ Silvestro  e  AGESCI COPERTINO 1) si impegnano nella promozione e nella diffusione della cultura, ora anche attraverso la fotografia. Questo concorso fotografico ha il merito di essere accessibile a tutti, non richiedendo necessariamente la disponibilità di strumentazioni particolarmente onerose. Più precisamente, il concorso, aperto alla partecipazione di professionisti e non, provvederà all’assegnazione di 3 premi alle fotografie che le giurie riterranno maggiormente meritevoli.  Le migliori  fotografie  partecipanti  saranno  oggetto  di  una  mostra,  della durata di una settimana.

REGOLAMENTO

1) La partecipazione è aperta a tutte le varietà di fotografia (analogica/digitale) e a concorrenti di tutte le età.

2) I concorrenti garantiscono alle associazioni di essere interamente titolari dei copyright (diritti d’autore) delle opere presentate. Inoltre, i concorrenti, devono garantire (e si impegnano a tenere indenne l’organizzazione contro eventuali pretese di terzi al riguardo) che le immagini e i relativi diritti che l’autore conferisce all’organizzazione non ledano alcun diritto di terzi e che, pertanto, per le immagini  che  ritraggono  persone  per  le  quali  è  necessario  ottenere  uno  specifico assenso, l’autore abbia ottenuto l’adeguata liberatoria.

3) La decisione dei giudici è inappellabile e non potrà essere oggetto di discussioni né di corrispondenza. Le giurie giudicatrici saranno: tecnica, popolare e delle associazioni.

4) Le sezioni per cui partecipare sono:

Macchina fotografica a soffietto (anni '50)

Macchina fotografica a soffietto (anni ’50)

 

  • VINTAGE: fotografie analogiche, per chi ama le fotografie nel “vecchio” stile con rullino e macchina fotografica;

 

  • Macchina digitale

    Macchina digitale

    HI-TECH: fotografie digitali, fatte con tablet, telefonini e smartphone, fotocamere digitali, per chi ama l’innovazione. Non sono ammesse elaborazioni digitali, cioè fotografie post-elaborate o manomesse (tolti artificialmente elementi di disturbo come cassonetti, cavi elettrici, persone, auto e correzioni prospettiche).

5) Si possono presentare fotografie in B/N e/o COLORE, per entrambe le sezioni, VINTAGE (Fotografie Analogica) e HI-TECH (Fotografie Digitali), NON sono ammesse diapositive.

Le fotografie possono essere state fatte anche in anni passati, purché l’autore della fotografie sia il partecipante al concorso e possa garantire quanto concerne il punto 2 di questo regolamento.

Copertino: “Tavolate di San Giuseppe” degli anni ’50 del XIX sec.

Copertino: “Tavolate di San Giuseppe” degli anni ’50 del XIX sec.

6) Ogni concorrente può presentare da 1 a 3 fotografie. Verrà premiata una singola fotografia, ed ogni autore potrà ricevere un solo premio dei tre stabiliti. Le stampe dovranno avere dimensioni tali da rientrare nel supporto su cui dovranno essere montate (cartoncino rigido nero di 35x40cm) che recherà sul retro il nome dell’autore e il titolo dell’opera in concorso. Le fotografie consegnate non verranno restituite e resteranno negli archivi del concorso.

7) La partecipazione al concorso prevede il versamento di una quota di partecipazione di € 5,00 per fotografia con rilascio di ricevuta.

8) La/Le fotografie, insieme alla scheda di partecipazione, dovranno essere consegnate in busta chiusa presso la sede dell’Associazione Pro Loco di Copertino – via Margherita di Savoia, 71 – 73043 Copertino.

Al momento della consegna, sulla busta verrà apposto un numero di riferimento in ordine progressivo in base all’arrivo in sede, che verrà utilizzato per l’esposizione durante la mostra.

9) La busta, contenente la scheda di partecipazione e la/le fotografie su supporto, dovrà pervenire entro e non oltre il 23 marzo 2013, termine oltre il quale non sarà più accolta alcuna adesione.

10) Le opere di tutti i partecipanti saranno pubblicate sul sito delle associazioni promotrici.

11) Con la compilazione della scheda si autorizzano le associazioni al trattamento dei dati personali (legge 675/96 tutela della Privacy).

12) Ogni fotografo, con la firma che appone sulla scheda di iscrizione, accetta tutte le condizioni presenti sul regolamento.

 

PREMI

 13) Saranno assegnati 3 premi in buoni d’acquisto dal valore di € 100,00/cad:

  • Premio VINTAGE: le fotografie saranno valutate al 50% dalla giuria tecnica e al 50% dalla giuria popolare
  • Premio HI-TECH: le fotografie saranno valutate al 50% dalla giuria tecnica e al 50% dalla giuria popolare
  •  Premio Associazioni: le fotografie di entrambe le categorie saranno valutate dalle associazioni promotrici

14) Le giurie valutatrici saranno 3:

  • GIURIA TECNICA – Una giuria di esperti in campo artistico – culturale, giornalistico, editoriale e fotografico, selezionerà le opere premiate dal concorso.
  • GIURIA POPOLARE – Durante l’esposizione delle fotografie in concorso, i visitatori potranno esprimere una preferenza.
  • GIURIA ASSOCIAZIONI – Le Associazioni promotrici premieranno la fotografia più significativa.

15) ESPOSIZIONE E PREMIAZIONE – Le fotografie saranno esposte presso la Sala Civica del Comune di Copertino sita in via Verdi, nel mese di Aprile 2013, con premiazione dei vincitori nell’ultima giornata..

16) Ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La scheda di partecipazione è scaricabile dal sito www.prolococopertino.it e dal sito del Comune di Copertino, ma potrà anche essere ritirata presso la sede della Pro Loco di Copertino, presso il “Bar ‘900”  e la “Farmacia Portaluri”siti in via Re Galantuomo, l’ “Ottica De Paolis” in via C. Mariano e “Le Vetrine” in via A. Diaz.

(*)NOTA BENE: Per poter fare le foto al Convento di Santa Maria di Casole, consigliamo di telefonare a Don Francesco Rizzo (333.98.22.705), al fine di non trovare chiuso.

ALLEGATI

Bando_ScattaMoi

SchedaAdesioneScattaMoi

7° Concorso Fotografico Provinciale “Salento in 4 scatti”

È partita la Settima Edizione del Concorso Fotografico “Salento in 4 scatti”, ideato e
organizzato dal Comitato UNPLI Salento (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), in
collaborazione con le Pro Loco aderenti e con il forte sostegno della Pro Loco e del
Comune di Castrignano dei Greci.
Il concorso, cui sarà possibile partecipare fino al 15 dicembre 2012, propone di ritrarre tutti gli aspetti caratterizzanti del Salento, in particolare della Provincia di Lecce.
Si articola in tre sezioni:
A – Forme e architetture dell’uomo e della natura. Sarà dedicata ad immagini di luoghi
e paesaggi naturali o antropizzati che delineano elementi di particolare livello
archeologico, architettonico ma anche geologico.
B – Vivere le quattro stagioni: feste e tradizioni delle popolazioni del Salento. Sarà
dedicata ad immagini che ritraggono momenti ed elementi legati alla fede, ai riti e alle
tradizioni popolari. Rientrano anche fotografie di volti, di personaggi intenti nel loro
mestiere e qualunque scena di vita quotidiana.
C – Tra terra e mare: luoghi noti ed ignoti da scoprire e riscoprire. Sarà dedicata ad
immagini di paesaggi naturali, sia di mare, di campagna o di città.

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita ed è aperta a tutti, principianti e
professionisti, con la sola condizione di non porre limiti alla propria creatività.

La premiazione dei vincitori e l’inaugurazione della mostra si terranno il 28 dicembre alle
ore 18:30 nella Sala Conferenze “Peppino Impastato” del Castello Baronale De Gualtieris
di Castrignano dei Greci.

La mostra, che fa parte di un Progetto più ampio, sarà visitabile fino al 13 gennaio 2013 ed
è finalizzata alla conoscenza, promozione e valorizzazione del territorio di riferimento.
Per partecipare è possibile scaricare il bando dal sito UNPLI SALENTO e da quelli delle
Pro Loco della Provincia di Lecce.

Nell’allegato seguente tutte le informazioni e la documentazione richiesta per partecipare:

SALENTO IN 4 SCATTI_2012

 

Comitato Provinciale UNPLI Lecce, 5 novembre 2012