Il Giubileo delle Donne

Venerdì 21 ottobre 2016 il CIF di Copertino, Centro Italiano Femminile, con il patrocinio della Città di Copertino, celebra il

Giubileo delle Donne

Il programma della giornata è il seguente:

  • c/o Basilica Santa Maria ad Nives
    • ore 9.00: Passaggio della Porta Santa
    • ore 9.30: Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Fernando Filograna
  • c/o Sala Angioina Castello di Copertino
    • Convegno “Misericordia è donna”
      • Saluti
        • Sindaco Città di Copertino
        • Presidenti Regionale, Provinciale e Comunale del CIF
        • Dirigenti Scolastici
      • Interventi
        • Vescovo Diocesi Nardò-Gallipoli – S.E. Mons. Fernando Filograna
        • Tenente di Vascello – dott.ssa Catia Pellegrino
      • Testimonianze

La cittadinanza è invitata a partecipare.

locandina-giubileo-delle-donne

ALLEGRAMENTE: quando Servire è un piacere

Nel X Anniversario della Morte del biblista vincenziano p. Antonio Fanuli C.M. (2005-2015), la Congregazione della Missione, la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e la Società di Storia Patria della Puglia – Sez. di Lecce sono liete di invitare la S. V. alla presentazione del volume

ALLEGRAMENTE: quando Servire è un piacere

Il testo è a cura di Paola Nestola, Edizioni Grifo, e la presentazione è di S. E. Card. Gianfranco Ravasi.

Indirizzo di saluto: don Antonio RAHO – parroco di “Santa Maria ad Nives”

Interventi:

  • Paola NESTOLA – Università di Coimbra
  • Salvatore CIPRESSA – Istituto Superiore di Scienze Religiose
  • suor Giovanna FANULI – Figlia della Carità

Testimonianze

Introduce e conclude: Mario SPEDICATO – Università del Salento

L’appuntamento è sabato 23 gennaio 2016 alle ore 18.30 presso la Chiesa Matrice “Santa Maria ad Nives”.

 

invito Copertino Fanuli 23 gen 16

La tua banca vende armi?

Giovedì 14 maggio 2015 alle ore 19.30 presso la Sala Teatro della Parrocchia B. V. Maria Addolorata si terrà l’incontro di informazione

“LA TUA BANCA VENDE ARMI?”

All’incontro, organizzato dal Gruppo Giovani Missionari, interverrà il Prof. Renato Piccinno, Missionario Laico Comboniano.

banche

Visitiamoci – Monteroni di Lecce

monteroni
In data odierna, si è svolta la V tappa di Visitiamoci! I padroni di casa, la Pro Loco di Monteroni, ci hanno accompagnato alla scoperta di:
Chiesa Santa Maria dell’Assunta: Pianta a croce latina, contiene altari del ‘600 con dipinti settecenteschi del Colonna. Il campanile e l’orologio;
Chiesa S. Giovanni: sede della mostra permanente di arte sacra “PRO ARTE PRO DEO”.
Palazzo Baronale: tra i più grandi costruiti nel Salento, 72 m di lunghezza e 17 m di altezza.
Villa Carrelli Palombi: già Misrachi ed oggi proprietà Montinari, interessante complesso suburbano di “bizzarra architettura”, con il giardino segreto, la grotta nascosta, la magnifica Canfora.
Bottega dell’artista del ferro, Albino Mello: che parteciperà all’Italian Makers Village (EXPO Milano 2015).
Villa Saetta: Residenza ed azienda agricola dei duchi Lopez y Royo.
Il prossimo appuntamento è il 18 aprile a Surbo.
VISITIAMOCI_monteroni

Itinerario Josefino – 2^ Ristampa

L’Associazione Pro Loco ha realizzato la seconda ristampa della brochure “Itinerario Josefino” per i turisti, al fine di guidarli per le vie del centro ed indirizzarli nei luoghi legati al Santo dei Voli.

Copia di BROCHURE A SOFFIETTO-01

Stampa

Stampa

Si ringrazia per la collaborazione:

  • Città di Copertino
  • Istituto Comprensivo “San Giuseppe da Copertino”
  • Associazione “Cantieri Josefini”

 

Si ringraziano per la realizzazione della brochure:

dorabella

bebdellaporta

barsansone

bcc

copertinodayclinic

farmaciaportaluri

lepleiadi

ludovicogreco

manutenpower

nuovagrottella

otticavista

pcclinic

puntosnai

real market

Visitiamoci! – Tappa a Copertino – Resoconto

copertino

Nella mattinata di oggi l’Associazione Pro Loco “F. Verdesca” di Copertino ha accolto all’interno delle mura del centro storico le Pro Loco leccesi coinvolte nel progetto “Visitiamoci!”.

Il percorso seguito è stato presentato come un “volo” storico-culturale accompagnato da San Giuseppe da Copertino, il Santo dei Voli, e dagli stewart e le hostess personificati da alcuni giovani della Pro Loco ospitante.

Il “volo” ha previsto le seguenti tappe:

  • Porta di San Giuseppe: anticamente chiamata Porta di Leverano o di Lecce, perché rivolta in direzione delle due città e con i 2 affreschi, ormai non più visibili, raffiguranti San Rocco e Sant’Oronzo, i patroni, rispettivamente, di Leverano e Lecce;
  • Castello: messe in risalto alcune peculiarità, è stato illustrato il portale in pietra leccese e il fossato usato per la coltivazione di agrumeti e grano;
    • Casa delle Decime: luogo in cui i contadini dovevano cedere un decimo del loro raccolto al re, e successivamente alla Chiesa;
    • Vigneto sul Castello: accompagnati dal Presidente della Cupertinum Cantina Sociale, dott. Francesco Trono, si è respirata l’ “aria di un tempo passato che ritorna”, infatti l’installazione di 100 piante di Negramaro su un tratto delle terrazze del Castello ci fa rivivere i tempi in cui tutto il camminatoio era coltivato per il sostentamento degli abitanti del Castello;
    • Sale a piano terra: struttura a pianta quadrangolare, composta da gallerie e sale in cui si nota l’eccellenza dell’architetto militare Evangelista Menga;
  • Chiesa di San Giuseppe da Copertino e Casa Paterna: è stata illustrata la vita di San Giuseppe da Copertino e la struttura interna dei due edifici;
  • Basilica di Santa Maria ad Nives minore: luogo in cui San Giuseppe venne battezzato e che narra parte della storia di Copertino attraverso i santi raffigurati e gli artisti che ne hanno lasciato traccia con le loro opere;
  • Cartapesta: la sig.ra Mina Natali ha aperto le porte del suo laboratorio, illustrando ai presenti il lavoro della cartapesta e come vengono realizzate le diverse opere;
  • Chiesa di Santa Chiara: voluta da Alfonso Castriota nel 1545, influenzato dagli echi francescani del tempo;
  • Piazza del Popolo: anticamente detta Piazza del Foggiaro per le numerose “fogge” rinvenute e mappate dagli ultimi lavori del basolato del 2010;
  • Colonna di San Sebastiano: anticamente Porta del Malassiso e secondo ingresso al centro storico. La porta viene abbattuta tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900 per una questione logistica nei giorni di festa per il patrono San Giuseppe. La statua di San Sebastiano viene posta al di sopra di una colonna per ricordare l’antica porta;
  • Cupertinum Cantina del Salento: i partecipanti hanno potuto degustare i prodotti della Cantina e goderne della bontà;
  • Chiesa della Grottella: sorta nel 1600, donata ai Francescani e dove San Giuseppe andava a trovare la “Mamma della Grottella“.

Anche la seconda tappa di questo progetto si è conclusa nella convivialità!

Ringraziamo per l’ottima riuscita di questo “volo” la Cupertinum Cantina del Salento e il Castello di Copertino che ci hanno permesso di assaporare, rispettivamente, con il gusto e con la vista, sapori e panorami speciali del nostro territorio.

Grazie a tutti e un grazie ai giovani del gruppo Stardust-ProLoco che ci hanno guidato lungo il percorso.

 

– CUPERTINU –

Cupertinu è lu paise de S. Giuseppe e bbéte riccu de storia;

lu Santuariu  e lu castellu nde ete n’esempiu.

De tanti anni ormai se mantene la memoria,

none comu certi ca de lu passatu fannu scempiu.

 

Li bàrra, li locali, lu comune, li vivài, l’ospedale

e audhre cose ca mò nu me énenu a mente …

Tuttu funziona, n’ànu dittu, nu ncé male

e la vita àe a nnanzi regolarmente.

 

La pro locu se dae puru de fare

cu se scàngia le visite cu l’audhri paisi

e cu se pozza finanche mangiare

buenu, genuinu e cu picca turnisi …

 

Onore, perciò a stu grande paise cortese;

à statu bellu cu nde ospitati a quai.

Speramu arménu ca lu prossimu mese

nde thruàmu ntorna … alla facce de li uài!

 

Dicembre 2014

di Marcello Nicoletti

Pro Loco di Vernole

locandina

Visitiamoci – Tappa a Copertino

copertino

Seconda tappa del progetto VISITIAMOCI! che vede coinvolte alcune Pro Loco leccesi (San Pietro in Lama, Copertino, Novoli, Vernole, Monteroni di Lecce, Surbo, Lequile, Galatina).

L’appuntamento è per il 20 dicembre 2014 ore 9.00 a Copertino, a Largo Castello, e prevede la visita di:

  • Porta di San Giuseppe;
  • Castello;
  • Chiesa di San Giuseppe da Copertino e Casa Paterna;
  • Basilica di Santa Maria ad Nives minore;
  • Chiesa di Santa Chiara;
  • Piazza del Popolo;
  • Colonna di San Sebastiano;
  • Chiesa della Grottella.

Durante il percorso incontreremo degli amici che arricchiranno la nostra passeggiata.

Per chi volesse fermarsi a pranzo, una volta visitata la Grottella, ci fermiamo all’Hotel Grottella.

Menù:

  • In attesa di … : rape stufate, bruschette e pittule
  • Primo piatto: Orecchiette con ricotta forte e polpettine
  • Secondo piatto: Spezzatino di cavallo alla pignata
  • Dessert: Macedonia di frutta in coppa
  • Bevande: vino della casa, acqua

Il tutto ad un costo di € 15,00 a persona.

Per chi desidera fermarsi a pranzo, deve comunicare la propria presenza entro e non oltre il 16 dicembre, anche per eventuali variazioni (intolleranze et similia) via mail a info@prolococopertino.it

Per informazioni rivolgetevi alla consigliera Laura Leo (348.576.54.45).

 

Stampa

GENIUS LOCI: formare ed educare all’incontro tra famiglia, tutela e diritti dei bambini

TESTATA-01

L’Associazione Pro Loco “Fernando Verdesca” di Copertino presenta il progetto “Genius Loci: formare ed educare all’incontro – tra famiglia, tutela e diritti dei bambini”.

Il progetto si colloca all’interno del bando della Regione Puglia relativo alla Programmazione delle attività culturali del triennio 2013/2015.

La campagna di sensibilizzazione ed educazione sul tema della tutela dei diritti dei bambini insieme alla presenza di giovani attenti a questa tematica ha permesso all’Associazione di sviluppare una performance artistica curata dal gruppo Stardust-ProLoco.

Il gruppo composto da giovani con un’età compresa tra i 17 e i 25 anni ha iniziato il suo percorso  all’interno della Pro Loco con grandi speranze e tante idee.

Lo spettacolo cerca di valorizzare i diritti di tutti i bambini del mondo, quei diritti che in realtà già esistono ma sono dei diritti scritti su dei fascicoli di carta che spesso non vengono rispettati, anzi vengono CALPESTATI.

Gli spettacoli si svolgeranno secondo il seguente calendario:

 

 

GENIUS LOCI 15 nov-01

 

 

 

 15 novembre 2014, ore 10.30

 presso l’Istituto Comprensivo “G. Falcone”

 in via Regina Isabella

 

 

 

 

GENIUS LOCI 19 nov-01

 

 

 

 

19 novembre 2014, ore 10.30

presso l’Istituto Comprensivo “San Giuseppe da Copertino”

in via Mogadiscio

 

 

 

 

GENIUS LOCI 21 nov-01

 

 

 

 

 21 novembre 2014, ore 11.00

 presso l’I.I.S.S. “Don Tonino Bello”

 in via Pirandello.

 

 

 

 

GENIUS LOCI 22 nov-01

 

 

 

22 novembre 2014, ore 11.00

presso l’Istituto Comprensivo “G. Strafella”

in via Ten. Colaci

 

 

 

 

 

GENIUS LOCI 23 nov-01

 

 

 

 

 23 novembre 2014, ore 19.00

 presso la Parrocchia B. V. Maria Addolorata

 in via L. da Vinci

 

Emissione filatelica sul Santo dei Voli

In questi giorni a promozione del nostro territorio salentino e delle Bellezze in esso custodite come in uno scrigno sempre da scoprire, ricorrendo nel periodo 2013 e 2014 gli Anniversari del 350° del dies natalis di San Giuseppe da Copertino e del 925° di Fondazione della Basilica Pontificia di Sancta Maria ad Nives in Copertino, (Tempio presso il quale il Santo dei Voli ha ricevuto il Sacramento del Battesimo, muovendo i primi passi verso la santità), le Poste Magistrali del Sovrano Militare Ordine di Malta, hanno emesso un pregevole trittico filatelico dal titolo “I Luoghi della Fede”; dedicato alla Basilica di Copertino e ai due Santi Patroni della Città.

 L’Emissione filatelica segue di un anno quella precedente realizzata nel 2013 dalle Poste Spagnole e Patrocinata personalmente da Sua Maestà Re Juan Carlos I di Spagna; l’attuale emissione delle Poste Magistrali del SMOM ha anch’esso un legame storico con i Cavalieri di Malta e la figura di Evangelista Menga Architetto militare diventato cittadino di Copertino e successivamente chiamato dal Gran Principe e Maestro del SMOM sull’Isola di Malta per realizzare la fortificazione dell’Isola a difesa del grande assedio conntro i turchi nel 1565, e per tale motivo poi insignito dell’Ordine del Cavalierato come attestato nei documenti custoditi presso la Biblioteca di Malta.

 Le Poste Magistrali hanno con la presente emissione dato inizio a questa nuova tematica dal titolo I Luoghi della Fede, scegliendo la Città di Copertino con i due Santi Patroni e la Basilica quale espressione del tema.

Sac. Mazzotta Claudio Eupremio

 Basilica Pontificia Sancta Maria ad Nives

Copertino

 

annulloPostale

 

 

Fonte: Diocesi Nardò-Gallipoli

“Silenzio, mio canto!” di Maria Felicita Cordella

Sabato 12 luglio 2014 alle ore 20.00 presso il Castello di Copertino, la direzione del Castello Angioino e Lupo Editore presentano il libro:

Silenzio, mio canto!

di Maria Felicita Cordella

 Durante la presentazione del libro ci saranno gli interventi di:

  • Luigi Scorrano
  • Elio Ria
  • Giuseppe Rosafio

Le letture saranno a cura di:

  • Ivan Raganato

Al pianoforte:

  • Francesca Perrotta

 

libroCordella